Atti osceni in luogo pubblico, coppia ripresa in un VIDEO

Una coppia stava facendo sesso in pieno giorno su una barca, completamente senza vestiti nel bel mezzo del lago di Como: rischiamo una mega multa per atti osceni in luogo pubblico

lago di como
Lago di Como (pixabay)

Atti osceni in luogo pubblico, è questa l’accusa che potrebbe interessare una focosa coppia beccata a fare sesso su una barca nelle acque del Lago di Como. Gli amanti a quanto pare, presi dal desiderio, si sarebbero lanciati in una infuocata prestazione mentre si trovavano su un grande motoscafo al centro del lago. Nulla da eccepire se non fosse che, specialmente in questo periodo, il lago di Como è affollato di turisti i quali smartphone alla mano hanno ripreso la coppia in un video che ha fatto il giro del web. Le immagini, diventate immediatamente virali, subito dopo la loro condivisione hanno ottenuto miglia di reazioni e commenti. Ora l’appassionata coppia, se dovesse essere identificata dalle forze dell’ordine, rischiano una denuncia per atti osceni in luogo pubblico e una relativa sanzione che potrebbe essere anche molto salata.

LEGGI ANCHE -> Fa il bagno in mare, muore stroncato da un malore

Atti osceni anche a Ravenna

Apprezzamento ragazza rivale strappa orecchio morsi
(foto dal web)

L’appassionata coppia che si è lasciata travolgere dal desiderio sul lago di Como non è certamente l’unica ad essere stata pizzicata nel corso di questa calda estate. Poche settimane fa ad esempio anche in una spiaggia naturalista della provincia di Ravenna. In questo caso la coppia di quarantenni si era lasciata trasportare dalla passione incurante degli sguardi di altri ospiti della struttura balneare. L’uomo addirittura, richiamato da altri bagnanti, si era difeso affermando che nel lido dove si trovavano era permesso fare tranquillamente sesso in pubblico.

LEGGI ANCHE -> Strage di Corinaldo, condannata la banda dello spray: protestano i parenti

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

(fonte Il mattino) 

Un’assurdità che gli è costata cara visto che la polizia, giusta sul posto chiamati dalle persone presenti nel lido, ha multato la coppia per per atti osceni in luogo pubblico elevando una sanzione di diecimila euro a testa.