Buon compleanno, Franca Valeri. 100 anni in grande stile

Franca Valeri, classe 1920. Compie oggi 100 anni l’attrice, regista, scrittrice che ha attraversato un secolo con classe, talento e grande ironia

Franca Valeri
Franca Valeri – Foto dal web

Ripercorrere 100 anni di storia non è poca cosa, se poi è la vita di Franca Valeri  quella da commentare, non basterebbero fiumi d’inchiostro. Un’esistenza piena di successi, la sua. Franca Maria Norsa, questo il suo nome “in borghese”, è nata il 31 luglio 1920 a Milano da padre ebreo e madre cattolica. Fin da piccolissima nutre un amore spropositato per il teatro operistico musicale. Gli anni della giovinezza sono i più difficili, siamo nel periodo di guerra, il fascismo e le leggi razziali privano lei e la sua famiglia dei diritti più elementari. Saranno momenti che le faranno da monito per sempre.

Ricordata per i personaggi caratteristici della signorina snob che prenderva in giro la borghesia milanese, laCesira la manicure e la popolana romana, la Signora Cecioni, sempre al telefono con mammà, esordisce nella compagnia del Teatro dei Gobbi. Legge libri del poeta Paul Valery, da qui l’idea del nome d’arte per la sua nuova carriera d’attrice.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Federico Fellini, Totò, Peppino De Filippo, Alberto Sordi… i suoi compagni di lavoro sono stati i più grandi maestri del cinema italiano.

Conosce a Parigi negli anni ’40 Vittorio Caprioli. Il loro diventa un sodalizio unico, d’arte e di amore. Si sposano nel 1960. Si è legata sentimentalmente per altri dieci anni al direttore d’orchestra Maurizio Rinaldi. E’ madre adottiva della cantante lirica Stefania Bonfadelli.

LEGGI ANCHE -> Luciana Litizzetto, gli auguri speciali a una persona speciale

Franca Valeri: “100 anni non sono poi un grande traguardo”

Proprio la Bonfadelli ha dichiarato riguardo l’importante compleanno della Valeri: “Sa che compie 100 anni, ma non ne vuole parlare”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Franca Valeri , oltre ad essere un’attrice ed interprete straordinaria, è anche una commediografa di successo. Proprio per il suo compleanno La vedova Socrate, una delle sue opere più conosciute e divertenti, sarà in scena nel chiostro del Piccolo Teatro di Milano. La regia è curata proprio dalla figlia e la parte della protagonista, la dirompente moglie del filosofo greco, è affidata ad una magnifica Lella Costa. Lo spettacolo ha debuttato al Teatro Greco di Siracusa e dopo la data odierna milanese, seguirà un tour, Covid permettendo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Come festeggerà Franca Valeri? Parola sempre a Stefania Bonfadelli la quale informa che saranno a Roma a celebrare con tutta la famiglia. ” Non sono un traguardo straordinario per lei questi cento anni .  Sostiene che la longevità sia un fatto di cervello, non una fortuna ereditaria”. 

Non possiamo che darle ragione. La sua intelligenza, ironia, arguzia, cultura, ne hanno fatto una regina dello spettaco del Novecento italiano, una pietra miliare, un esempio a cui anelare.

LEGGI ANCHE -> Andrea Bocelli e l’incontro al Senato, i commenti dei vip