Ghali, Rocco Hunt e Shade scaldano l’estate dei club

Un’estate senza concerti che sta cercando di adattarsi per tornare a far vivere la musica: artisti come Ghali, Rocco Hunt e Shade hanno trovato una soluzione

Rocco Hunt Club
Rocco Hunt Club (foto dal web)

A causa della pandemia ancora in atto il settore degli eventi musicali continua a essere fortemente frenato, impossibilitato a ripartire del tutto. Eppure nonostante la cancellazione e posticipazione di tour e concerti, c’è chi trova il modo per regalare al pubblico qualche ora di musica live. Mentre alcuni hanno scelto di realizzare spettacoli all’aperto, seguendo le norme di sicurezza e il distanziamento, altri hanno trovato spazio nei club.

LEGGI ANCHE -> Marilyn Manson annuncia il nuovo album e pubblica il singolo “We Are Chaos” 

Soprattutto al sud infatti i locali danno non solo la possibilità di godersi una serata spensierata con gli amici, ma anche di poter assistere ad alcuni “dj set“, termine non solo utilizzato per gli effettivi dj ma anche per indicare la brevità degli spettacoli. La durata di un set è infatti spesso diversa rispetto a un concerto, il più delle volte con una scaletta più breve.

Ghali, Rocco Hunt, Shade: live dai club

Rapper Shade
Rapper Shade (foto dal web)

Il centro di tutto sembra essere ancora una volta Gallipoli che propone per il mese di Agosto un calendario di live che andrà a scaldare la Praja. Il 2 Agosto sarà possibile ascoltare il giovane Shade, che questa estate ha regalato al pubblico il brano “Autostop”. Seguiranno Ludwig e Shiva il 10 e 11 Agosto, per lasciare poi spazio a Rocco Hunt. Il rapper napoletano è pronto a coinvolgere il pubblico con alcune delle sue hit, compresa “A un passo dalla luna”, pubblicata di recente. Lui sarà il protagonista della serata del 12 Agosto. Il 18 arriva invece un altro attesissimo artista, Ghali, che con il suo ultimo album DNA continua a occupare i primi posti delle classifiche di vendita anche a distanza di mesi dalla sua uscita.

LEGGI ANCHE -> Ha vinto Sanremo 1995, com’è diventato e cosa fa ora

In attesa di poter assistere nuovamente ai concerti dei nostri artisti preferiti i club si organizzano per poter dare al pubblico un piccolo assaggio di quello che torneremo, si spera, presto a fare. L’unica speranza è che le persone non dimentichino tutto quello che è stato e che ancora persiste, continuando a rispettare le norme di sicurezza sanitaria.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter