Cade dalla bici in vacanza e batte la testa: in coma da 15 giorni

M.L.F di 79 anni, di Marcon in Veneto è caduto dalla bici, ha battuto la testa a terra ed è finito in ospedale, direttamente nel reparto di rianimazione

foto dal web

Un uomo di 79 anni di nome M.L.F. è caduto dalla sua bicicletta e ha battuto la testa a terra per cause ancora non chiare. L’anziano di Marcon, in Veneto, è finito nel reparto di rianimazione dell’ospedale all’Angelo di Mestre. L’uomo era in vacanza a Lignano in provincia di Udine. È accaduto lo scorso 18 luglio in piazza Fontana. Il 79enne è da quel giorno in coma. Il giorno dell’incidente stava rientrando dal mare nella sua casa che aveva affittato per le vacanze, distante solo mezzo chilometro. Era in bicicletta e appena è arrivato in piazza Fontana tra la gelateria Shaker e l’Hotel Monaco è caduto a terra battendo la testa. Non si sa ancora se sia stato vittima di un malore, forse dovuto al caldo, o se è rovinato a terra per aver trovato un’insidia sulla sua strada che in quel punto è piena di dislivelli, dovuti a sassolini e radici di alberi. L’uomo ha urtato così forte la testa a terra che ha riportato un gravissimo trauma cranico e non si è più svegliato da allora. È quasi da 15 giorni in coma. I familiari dell’anziano si sono rivolti allo Studio3A che ha lanciato un appello a tutti gli eventuali testimoni.

LEGGI ANCHE -> Covid19. Morto il primo cane a causa del Coronavirus negli USA

Non solo l’anziano in bici: un escursionista di 61 anni è stato vittima di un incidente

Il Passaporto sanitario: come funziona e cosa c'entra con le nostre vacanze
montagna (foto Pixabay)

Un escursionista di 61 anni di San Vendemiano a Treviso è stato vittima di un incidente ieri in serata in montagna, mentre scendeva dalla Forcella del monte Duranno: è volato per duecento metri sulle rocce. Il 61enne è stato stabilizzato sul luogo dell’incidente dai medici dell’elisoccorso Fvg.

LEGGI ANCHE -> Covid, il Vaccino arriva in Italia: pronta la Fase 1

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Montagna
(Foto di かねのり 三浦 – Pixabay)

I carabinieri stanno indagando sul caso.