Meteo, ancora caldo sull’Italia: domenica da bollino rosso

Le previsioni meteo parlano chiaro: il Bel Paese è ancora bollente. Domani 12 città in allerta con livello 3 per il caldo rovente

meteo caldoL’Italia ancora nella morsa del caldo. Sono giorni intensi e di non facile sopportazione questi che stiamo vivendo. Tra la fine di luglio e l’inizio di agosto le temperature sul nostro Paese sono state bollenti. La colonnina di mercurio è arrivata in molte città a 40° C oggi, sabato 1° agosto, e in alcune zone della Sardegna ha sfiorato anche i 45° C.

Venerdì come oggi, del resto, è stata una giornata da bollino rosso per tantissime città. E sarà lo stesso anche domani. Massima allerta dunque anche nella prima domenica di agosto che porta il bollino rosso su 12 città dello Stivale, due meno di oggi.

Nell’elenco delle città a rischio ci sono come new entry Ancona e Palermo, mentre si scansano Bolzano, Brescia, Torino e Verona. Livello 3 di allerta confermato per Bologna, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Viterbo. 

Leggi anche —> Coronavirus, il bollettino dell’1 agosto: i dati dell’epidemia

In Sardegna la situazione è veramente difficile. Sono ben 52 i gradi percepiti oggi a Capo Carbonara, ma non va meglio anche in altre città con dati record da paura: 50 a Treviso, 49 a Termoli (Campobasso) e Marina di Gioiosa (Taranto). Questi primi dati diramati dalle 14 dal Servizio Meteo dell’Aeronautica militare.

Queste le temperature che descrivono uno dei week end più torridi dell’anno secondo le previsioni. In Sicilia la Protezione civile ha parlato di rischio incendi in diverse zone dell’isola.

Ma il caldo dovrebbe attenuarsi a partire da domani sera, soprattutto al centro Nord. Non sono mancati in questi giorni però gli episodi temporaleschi che non si fermeranno.

Leggi anche —> Ritorno sui treni ad alta velocità al 100%, arriva l’ordinanza del ministro Speranza

meteo Italia
(Getty Images)

Non si escludono, secondo gli esperti, anche fenomeni intensi come grandinate e nubifragi, in particolare tra basso Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Piogge forti, in serata, anche in Liguria, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.