Michael Jackson, 11 anni dalla morte rivelata l’autopsia: i risultati choc

Michael Jackson, 11 anni dalla morte rivelata l’autopsia: i risultati choc. La famosa pop star che ha fatto sognare generazioni e generazioni, ci ha lasciati all’improvviso nel 2009

micheal jackson
cantante (foto dal web)

Michael Jackson è scomparso ben 11 anni fa, lasciando un grandissimo vuoto nei cuori della sua famiglia e dei suoi fans che lo seguivano da tantissimo tempo. È stato il sito britannico The Mirror a rivelare ciò che gli scienziati forensi hanno scoperto dopo la morte del cantante. Quando è morto, per una questione di privacy, il manager emise un comunicato in cui spiegava che la morte era avvenuta a causa di un dosaggio sbagliato di un medicinale.

Leggi anche >>> VITE AL LIMITE. LAURA PEREZ, 270 KG. OBESA PERCHÈ MOLESTATA DA BAMBINA

Michael Jackson è scomparso ben 11 anni fa, dopo tutto questo tempo è stata rivelata l’autopsia

Michael Jackson morte autopsia
Michael Jackson

Il farmaco era il Propofol, un anestetico e un agente ipnotico che viene somministrato per via endovenosa. Non è mai stato rivelato perché ne facesse uso, i medici forensi all’epoca accertarono che il cantante soffriva di una forte forma di anoressia, di insonnia e di gravi disturbi della pelle. Difatti, il suo corpo era pieno di macchie bianche. Tra l’altro, durante lo spot della Pepsi fece un incidente e il suo cuoio capelluto fu bruciato.

Leggi anche >>> VITE AL LIMITE. JOE WEXLER, 352 KG E IL TRADIMENTO CHE GLI HA SPEZZATO IL CUORE

Sul suo cadavere gli scienziati hanno trovato tante procedure cosmetiche come il tatuaggio delle labbra, delle sopracciglia e sulla parte anteriore della testa, si era fatto anche iniettare una pigmentazione nera, per nascondere i capelli bianchi. Tra l’altro, il suo corpo, presentava varie contusioni, probabilmente dovute alle cadute. I medici nel referto scrissero che il suo corpo era perforato ovunque.

Michael Jackson morte autopsia
Michael Jackson

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di cronaca, gossip, musica, televisione, spettacolo e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter