Napoli, in 4 aggrediscono un carabiniere: arrestati

A Castellammare di Stabia in provincia di Napoli sono state arrestate quattro persone che hanno aggredito un carabiniere che era intervenuto per calmare gli animi durante una lite

austria 64enne tragedia
Carabinieri (Getty Images)

In provincia di Napoli, a Castellammare di Stabia, un carabiniere fuori servizio è intervenuto in una lite con l’intento di calmare gli animi ma è stato aggredito da quattro persone di cui un minorenne di 17 anni e tre maggiorenni (19, 22 e 29 anni, tra cui due pregiudicati). I quattro dovranno rispondere ai reati di violenza e minacce a pubblico ufficiale e lesioni personali pluriaggravate. È stato inoltre arrestato anche un’altra persona che ha rubato il borsello del carabiniere mentre era a terra in strada. Il comandante del gruppo di Torre Annunziata Francesco Novi ha ricostruito l’aggressione: “l’appuntato è stato prima investito con uno scooter, picchiato con caschi e sedie e infine è stato colpito alla nuca con un tavolino in alluminio”. È stato trasportato all’ospedale San Leonardo ma, nonostante le ferite gli abbiano causato una brutta emorragia, “il collega è vigile e non in pericolo di vita”, ha concluso il comandante.

LEGGI ANCHE -> Mancini, due settimane di paura per la figlia nata prematura: Morivamo dentro

Il carabiniere è stato soccorsi da alcune persone presenti sul luogo dell’aggressione

Carabinieri
Carabinieri (Foto di djedj-Pixabay)

L’appuntato dei carabinieri è stato subito soccorso da molte persone presenti sul luogo dove è avvenuta l’aggressione mentre i quattro malviventi si davano alla fuga. Purtroppo il traffico era intenso e i sanitari del 118 hanno impiegato mezz’ora circa per arrivare sul posto. Le forze dell’ordine sono riuscite a ricostruire i fatti grazie ai tanti testimoni che erano sulla scena della violenza.

LEGGI ANCHE -> Malore durante una gita, muore giovane ragazzo

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

omicidio-suicidio Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)

Il filmato dell’aggressione è stato diffuso da ‘Il Meridiano news’ e riportato da Francesco Emilio Borrelli, consigliere provinciale dei Verdi di Napoli, sulla sua pagina ufficiale Facebook.