Lo strano caso di Malcom MacDonald: organo genitale in giro per il corpo

Malcom MacDonald è un caso, forse l’unica eccezione al mondo, di ricostruzione dell’organo genitale maschile in una zona diversa… dal solito

caso ricostruzione
Ricostruzione dell’organo genitale maschile: lo strano caso di Malcom MacDonald

La pandemia da coronavirus ha generato una moltitudine di casi di rottura tra coppie, stanche e affrante dalle continue monotonie all’interno delle quattro mura.

Si è passati dai litigi continui tra marito e moglie, consumati anche nel modo più grottesco e inverosimile, fino a macabre uccisioni che hanno accompagnato i cittadini stranieri nelle fauci del razzismo. Tutto nella “normalità” o quasi rispetto ad una faccenda al limite della credibilità, che sta facendo il giro del web tra risate e opinioni contrastanti.

Inghilterra: perde il pene per un'infezione, i medici glielo ...

Possiamo affermare, dunque, che il nuovo decennio non è iniziato nel migliore dei modi neanche per Malcom MacDonald, costretto a dover rinunciare ad un’operazione che avrebbe definitivamente rimesso in sesto la sua vita. Si tratta però di un caso raro, che vìola le leggi della natura umana, probabilmente l’unico al mondo, in cui un uomo è stato privato del suo organo genitale.

LEGGI ANCHE —–> Roma, professoressa di italiano approfitta dell’alunna

Il caso di Malcom MacDonald: la ricostruzione

Perde il pene a causa di una grave infezione, i medici glielo ...

Malcom MacDonald è un cittadino 45enne di origine britannica, che negli scorsi anni ha subìto un operazione nelle parti intime del suo corpo, a causa di una gravissima infezione alla zona dorso-sacrale.

Cooreva il 2014 quando a Malcom era giunta voce, che da lì a poco si sarebbe dovuto imbattere in un’operazione delicata che avrebbe compromesso il funzionamento dell’organo genitale maschile nell’area di competenza per due anni.

Malcom MacDonald, perde il pene e glielo fanno ricrescere sul ...

Ed ecco che spicca d’improvviso la pazza idea di un medico della University College Hospital di Londra, di ricostruire il suo organo nella parte superiore dell’avambraccio. Era l’unico modo per sopperire alla mancanza dei fabbisogni di routine, prima del risanamento del perineo.

Il Dottor Ralph preleva dunque un lembo di pelle del corpo di Malcom e ricostruisce in bella vista il suo organo con i genitali, avvalendosi di legami filamentosi e condotti dell’uretra per permettergli di soddisfare i suoi bisogni quotidiani.

L’eccezione per eccellenza che ha gettato nello sconforto la vittima, la quale doveva inventarsi una nuova modalità di copertura del suo pene, ogniqualvolta usciva di casa.

LEGGI ANCHE —–> Sangue dagli occhi, a Milano uno strano caso risolto dai medici

Perde il pene? Glielo fanno ricrescere sul braccio | ma per 4 anni ...

Il signor MacDonald avrebbe sarebbe già tornato alla vita di tutti i giorni, se non fosse arrivato il coronavirus. Ora dovrà attendere la fine di questo turbolento 2020 prima di ristabilire la tanto agognata normalità

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.