Tromba d’aria si scatena a Cefalù. Terrore tra i bagnanti – VIDEO

Cefalù. Una tromba d’aria si è formata nei pressi di Cefalù scatenando il terrore tra i bagnanti che erano nella cittadina siciliana

Tromba d'aria
Tromba d’aria – foto dal web

Un fenomeno metereologico meraviglioso e altrettanto terribile quello che è avvenuto ieri a Cefalù, provincia di Palermo. La cittadina è una delle mete turistiche più gettonate delle coste siciliane, inclusa tra i borghi più belli d’Italia, il cui duomo di stampo arabo-normanno è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

tromba d'aria
tromba d’aria Cefalù – foto dal web

E’ diventata scenario di un evento incredibile. Poco dopo le 19, un vortice d’aria si è sprigionato dal mare arrivando fino alla terra ferma. All’inizio i bagnanti si sono fermati incuriositi a guardare il fenomeno. Non appena si è avvicinato sull’arenile ha causato caos e terrore. Un video realizzato da qualcuno a distanza ha potuto immortalare le immagini della’incontenibile paura. Tutti in fuga e urla agghiaccianti.

Leggi anche >>> METEO, TREGUA CALDO: DALLA SETTIMANA PROSSIMA 10 GRADI IN MENO

Tromba d’aria a Cefalù, panico tra la gente

L’episodio fa venire in mente le scene iniziale de Il Mago di Oz, solo che non ci troviamo nel Kansas ma in Sicilia. Fenomeni simili sono rari nell’area mediterranea tuttavia rappresentano l’evento atmosferico più violento e distruttivo per l’ alta densità energetica o potenza sprigionata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus, i dati smentiscono Donald Trump: il botta e risposta con un giornalista 

Fortunatamente la tromba d’aria ha avuto vita breve, la forza centrifuga si è esaurita mentre stava attraversando la strada del lungomare. Si è formata ovviamente una lunga coda di auto. Non si registrano feriti o danni gravi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.