Mamma e figlio scomparsi, trovato cadavere nei boschi. È Viviana Parisi?

Ritrovato cadavere a Caronia (Messina), dove qualche giorno fa è scomparsa Viviana Parisi con il figlio Gioele. Ma nel luogo si cerca anche un’altra donna.

Viviana Parisi e Gioele (foto dal web)
Viviana Parisi e Gioele (foto dal web)

Continuano le ricerche di Viviana Parisi e del figlio Gioele (4 anni), scomparsi nei pressi di Caronia (Messina) alcuni giorni fa. La donna era uscita di casa sostenendo di volersi recare in un centro commerciale nei pressi di Milazzo, lontano quasi 100 km dal punto dell’effettiva sparizione. Secondo le ricostruzioni la macchina con a bordo anche il bambino è rimasta coinvolta in un piccolo incidente, dopodiché Viviana è stata vista allontanarsi nei boschi e non riemergere più. In virtù del forte stress psicologico che la donna stava vivendo dopo il lockdown, la polizia ha orientato le ricerche verso fossi e laghetti circostanti, temendo il compimento di un gesto folle. Nessuna di queste, tuttavia, ha dato risultati di rilievo, almeno fino ad oggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mamma e figlio scomparsi, l’appello disperato del padre – VIDEO

Caso Viviana Parisi, ritrovato un corpo nei boschi

viviana parisi
(foto dal web)

Un corpo irriconoscibile è stato rinvenuto oggi nella boscaglia nei dintorni di Caronia, proprio dove la donna ed il bambino sono scomparsi alcuni giorni fa. La connessione tra il cadavere e Viviana non è però immediata, dato che nello stesso luogo si stanno effettuando le ricerche di un’altra donna. A generare dubbi è anche il fatto che il corpo sia stato ritrovato da solo e non insieme a quello del bambino.

Polizia Viviana Parisi cadavere
(Getty Images)

Nel frattempo polizia, protezione civile, vigili del fuoco e carabinieri rimangono impegnati nelle ricerche, condotte con ogni mezzo, dai cani molecolari al pattugliamento tramite droni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mamma e figlio scomparsi, la cognata: “Abbiamo segnalazioni a Giardini-Naxos”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter