In Russia arriva il primo vaccino per il Covid, dubbi dal mondo Occidentale

Putin dichiara l’esistenza del primo vaccino contro il Covid-19 e lo registra col nome Sputnik V. Non mancano tuttavia le riserve provenienti dal mondo Occidentale.

Putin vaccino Covid
Il Presidente Vladimir Putin (DimitroSevastopol- pixabay)

In questi giorni rimbomba su tutti i media la notizia circa l’esistenza di un possibile vaccino. Un traguardo importante che darebbe così le ore contate al famigerato virus COVID-19.

Stando a quanto emerso in questi giorni, Putin avrebbe con orgoglio dichiarato di possedere il vaccino e di essere la Russia il primo paese a livello globale ad aver trovato una cura al COVID. Il vaccino sarebbe – citando le parole dello stesso Presidente – molto efficace.

Ma vi è di più, Putin si è lasciato andare in ulteriori dichiarazioni: ha affermato infatti che ad una delle sue stesse figlie è stato somministrata una dose del vaccino chiamato “Sputnik V” come l’omonimo satellite terrestre lanciato nel 1957.

LEGGI ANCHE -> Vaccino Coronavirus | Russia annuncia il suo siero ma è polemica

Sputnik V, la risposta dell’Infettivologo Massimo Galli

Putin Vaccino Covid
Massimo Galli, Infettivologo (foto dal web)

Parole meno liete provengono dall’infettivologo Massimo Galli il quale, se da una parte fa intendere la speranza che quel vaccino possa davvero mettere fine a contagi e vittime, non vuole tuttavia trarre – precisa –  conclusioni affrettate.

Il vaccino russo deve prima superare una serie di controlli per verificare la veridicità di quanto dichiarato dallo stesso Presidente Putin il quale in più occasioni ha ribadito la già avvenuta registrazione del primo vaccino al mondo anti-Covid.

LEGGI ANCHE ->Covid19, il Premier annuncia: “Registrato il primo vaccino”

Putin Vaccino Covid
Putin lancia il primo vaccino per contrastare il Covid (Bao_5-pixabay)

Da settembre inizierebbe la fase della produzione industriale per soddisfare le richieste dai 20 Paesi che avrebbero già chiesto un miliardo di dosi. All’inizio del nuovo anno, avrà luogo la distribuzione dello Sputnik V.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.