Sondaggio Politico, assalto al vertice: un partito si avvicina alla Lega

Secondo un recente sondaggio politico dell’istituto Tecnè per l’agenzia Dire, la Lega ed il Pd perdono voti, ma rimangono comunque avanti. Crescono Fratelli d’Italia e M5s.

Election day italiexit
Il Senato italiano (Getty Images)

Nonostante la pausa estiva e la non imminenza di elezioni, si susseguono i sondaggi politici che fanno emergere le intenzioni di voto degli italiani. Tra gli ultimi, in ordine cronologico, c’è quello realizzato dall’istituto Tecnè per l’agenzia Dire attraverso la rilevazione Monitor Italia. Secondo la recente rilevazione, la Lega continua a perdere voti, mentre gli “inseguitori” recuperano terreno e riducono la distanza dal partito di Matteo Salvini.

Leggi anche —> Zaia Salvini | ‘Rivalità accesa per chi guiderà la Lega’

Sondaggio politico dell’istituto Tecnè: Lega e Pd in calo, si accorcia la distanza con M5s e Fratelli d’Italia

Matteo Salvini (Getty Images)

L’istituto di ricerca Tecnè ha effettuato un sondaggio politico per l’agenzia Dire per cercare di capire quali siano le intenzioni di voto degli italiani. Se si andasse oggi alle urne, stando ai dati della rilevazione, la Lega rimarrebbe il primo partito con il 24,4% dei consensi, nonostante un’altra perdita dello 0,3% rispetto al sondaggio precedente della fine di luglio. Dietro al Carroccio, il Partito Democratico al 20,2%, lo 0,1% in meno rispetto a due settimane fa. Al calo dei primi due partiti si affianca la crescita del Movimento 5 Stelle e di Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni sarebbe passato dal 16 al 16,3%, mentre i pentastellati avrebbero guadagnato lo 0,4% attestandosi al 15,8%. Una distanza molto ridotta, dunque, tra i quattro schieramenti, basti pensare che la tra il primo partito ed il quarto ci sono meno di dieci punti percentuali (8,6%).

Leggera crescita anche per Forza Italia di Silvio Berlusconi (+0,1%) che è all’8,4% dei favori secondo il sondaggio di Tecnè. Per quanto riguarda i partiti “minori“, in crescita La Sinistra Italiana-Articolo Uno al 3,1%, mentre scendono Azione di Carlo Calenda e Italia Viva, entrambe al 2,5% e rispettivamente in calo dello 0,1% e dello 0,2%. +Europa si attesta, invece, al 2% (-0,1%) e i Verdi all’1,6% (+0,1%). Complessivamente gli altri partiti raccolgono il 3,2% dei consensi.

Leggi anche —> Il crollo del Carroccio: Pd e Lega sempre più vicini: e il M5s non è lontano

Matteo Renzi
Matteo Renzi (Getty Images)

Infine, Tecnè ha rilevato un calo della fiducia dell’elettorato nei confronti dell’attuale Governo che ottiene il 31,2 % dei consensi, rispetto al 31,8% dello scorso sondaggio. Il 64,2% non ha fiducia nell’esecutivo, fazione che guadagna lo 0,2%. Non si esprime il 5,2% del campione intervistato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

M.S.