Covid, due contagiati dalla Croazia: “Deriso chi usava la mascherina”

Covid Croazia, la testimonianza assurda di due ragazzi italiani rientrati contagiati: “A Pag ridevano se usavi la mascherina”

coronavirus
foto dal web

Gran parte dei focolai che stanno aumentando in Italia arrivano dai rientri degli italiani dall’estero. Infatti, negli ultimi giorni sono in aumento proprio perchè alle partenze si incrociano anche i primi rientri. E’ successo così anche ad alcuni dei vari ragazzi che sono rientrati dalle vacanze in Croazia ed hanno scoperto di essere positivi al coronavirus. In particolare al Resto del Carlino hanno raccontato la loro avventura Filippo Pasini d 19 anni e Federico Bianco di anni 18, che ora si trovano in isolamento dopo il tampone risultato positivo. I due volevano un viaggio per festeggiare la maturità. I due respingono le accuse di essersi comportati senza precauzioni. Avevano, infatti, programmato un viaggio a Zante, poi hanno cambiato destinazione perchè lì ad un certo punto c’è stato un focolaio.

Leggi anche > In Emilia Romagna arrivano misure restrittive

Covid, il focolaio di Pag

Tutto quello che serve sapere sul bonus vacanze 2020
La valigia delle vacanze (foto Pixabay)

Così hanno scelto Pag, in Croazia perchè la situazione era considerata più tranquilla. Per quanto riguarda invece le discoteche, lì – afferma Pasini – “hanno strutture che possono ospitare anche migliaia di persone, e all’ingresso c’era un cartello che indicava il numero massimo di ragazzi che potevano entrare. In alcuni locali al chiuso, come i supermercati per dire, la mascherina era obbligatoria, mentre in altri la scelta era a discrezione del proprietario. Ti prendevano anche in giro perché ti vedevano con la mascherina”. 

Leggi anche > Covid, muore dopo di 5 mesi di ricovero

Covid-19 coronavirus stati uniti
Cellule Covid-19 (Getty Images)

I ragazzi insomma, non si spiegano perchè sono tornati positivi. Con loro anche un altro compagno di viaggio ha avuto sintomi ed è risultato poi allo stesso modo positivo al tampone. Una vera prova di maturità per i due.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

M.P.