Covid-19, al mondo si muore più di fame: le statistiche

Covid-19, al mondo si muore più di fame: le statistiche lo dimostrano. Tra i morti di fame, di suicidio e di cancro, in confronto i morti da coronavirus sono “pochi”

coronavirus
(Getty Images)

Al primo maggio 2020 i morti per il covid 19 erano 237mila (al momento, invece, sono saliti sopra i 770mila). Vi sembra un numero esorbitante, vero? Ogni giorno, però, tantissime persone muoiono di fame e nessuno pensa a loro. Il numero di morti di fame che ci sono stati negli ultimi mesi, è nettamente superiore a quello di chi è morto per via della pandemia.

LEGGI ANCHE -> Economia, il Covid ha buttato giù il Pil di una potenza mondiale

Covid-19, si muore più di fame che di virus: i dati lo dimostrano

Nella classifica dell’anno, tra le cause di decesso nel mondo quelli per fame superano i 3,7 milioni. Il cancro, invece, 2,7 milioni. Per quanto riguarda le malattie infettive, invece, stiamo parlando di 4,3 milioni di persone. I suicidi arriviamo a quasi 360mila persone. Nei primi cinque mesi dell’anno, i morti di suicidio erano nettamente superiori a quelli da coronavirus. Dei dati assurdi e a cui nessuno aveva pensato: certo, questa pandemia ha messo il mondo in ginocchio, ma ci sono anche tanti altri problemi che vanno considerati e a cui va dato il giusto peso.

LEGGI ANCHE -> Covid | Festival in piscina, in migliaia senza mascherine né distanziamento

coronavirus
(Getty Images)

Questi dati ufficiali hanno impressionato il web, in particolar modo quello dei suicidi. “La depressione è una vera e propria malattia e non va sottovalutata. Le persone meritano attenzioni e aiuti quando la tristezza comincia ad appesantirle, non fate mai arrivare le persone che avete attorno a fare gesti così estremi”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di cronaca, gossip, televisione, musica e spettacolo, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter