Calciomercato Juventus, colpo a centrocampo: a breve le visite mediche

La Juventus è ad un passo dal secondo colpo di calciomercato per il centrocampo di Pirlo, a breve dovrebbe sostenere le visite mediche Weston McKennie dello Schalke 04.

Fabio Paratici
Fabio Paratici (Getty Images)

Colpo di calciomercato a sorpresa della Juventus. I bianconeri, in cerca di un giocatore che potesse andare a rinforzare il centrocampo della squadra del neo tecnico Andrea Pirlo, dopo aver vagliato numerosi profili, hanno chiuso per il giovane Weston McKennie dello Schalke 04. Un’operazione a sorpresa considerato che nessun rumors di mercato aveva mai accostato il 22enne alla società torinese. McKennie dovrebbe già sostenere le visite mediche al J Medical nei prossimi giorni, ma non si esclude che ciò possa avvenire anche oggi. Per la Juventus si tratta del secondo colpo a centrocampo dopo l’arrivo di Arthur dal Barcellona.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, in lizza per Lionel Messi anche i bianconeri

Calciomercato Juventus, colpo a centrocampo: preso McKennie dello Schalke 04, a breve le visite mediche

Weston McKennie
Weston McKennie (Getty Images)

Mentre è ancora in corso il toto-attaccante, in casa Juventus arriva un nuovo acquisto. Si tratta del giovane centrocampista Weston McKennie dello Schalke 04. Da giorni si parlava dell’intenzione dei bianconeri di rafforzare la linea mediana, soprattutto dopo la partenza di Blaise Matuidi e le possibili cessioni di Khedira e Ramsey. Tra i vari nomi accostati alla Vecchia Signora, però, quello del 22enne statunitense non era mai apparso. Un colpo a sorpresa, dunque, quello messo a segno dal direttore sportivo Fabio Paratici che, come riporta Tuttosport, seguiva da tempo McKennie.

L’accelerazione della trattativa sarebbe arrivata nelle scorse ore quando le due dirigenze hanno trovato l’intesa per l’approdo alla corte di Pirlo del centrocampista che domani festeggerà il suo 22esimo compleanno. Stando a quanto riferito da Tuttosport, McKennie arriverà a Torino con la formula del prestito oneroso a 3,5 milioni di euro con diritto di riscatto a 18, per una cifra complessiva di 21,5 milioni.

Le contrattazioni sono, dunque, praticamente chiuse manca solo l’ufficialità che arriverà dopo le visite mediche del giocatore con la Juventus. Visite che potrebbero svolgersi al J Medical già nei prossimi giorni o addirittura oggi con la conseguente firma del contratto che legherà McKennie ai bianconeri.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus: i bianconeri spingono per un nuovo centravanti di Serie A

Weston McKennie
Weston McKennie (Getty Images)

Sembrano, quindi, ormai chiuse le piste che vedevano l’interesse dei bianconeri per Thomas Partey dell’Atletico Madrid e per Manuel Locatelli del Sassuolo. Adesso per Paratici&co. la priorità è quella di cercare un centravanti che vada a completare il reparto offensivo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.