Usa, Trump non condanna la violenza delle destre estreme

Presidenziale degli Stati Uniti, J-62: Donald Trump si rifiuta di condannare la violenza di estrema destra. In Usa si infiamma la campagna elettorale

Fauci ottimista: "avremo un vaccino tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021"
WASHINGTON, DC – JUNE 23: U.S. President Donald Trump speaks to reporters before boarding Marine One on the South Lawn of the White House on June 23, 2020 in Washington, DC. Trump is traveling to Arizona where he will tour border-wall-construction operations in Yuma, later speaking to a conservative advocacy group in Phoenix. (Photo by Drew Angerer/Getty Images

Si infiamma il dibattito politico in Usa con le presidenziali alle porte. La violenza degli ultimi mesi, culminate nei giorni scorsi con l’ennesimo assassinio, sta facendo scatenare la bagarre politica. Condannando domenica “violenze di qualsiasi tipo da parte di chiunque, sia di sinistra che di destra”, il candidato democratico alla presidenza del 3 novembre Joe Biden aveva sfidato Donald Trump a fare lo stesso” . Non importa se trovi odiose le opinioni politiche dei tuoi avversari, qualsiasi perdita di vite umane è una tragedia”, ha aggiunto. Il giorno successivo, durante una breve conferenza stampa, il Presidente degli Stati Uniti si è astenuto dal farlo. Mentre un ragazzo di 17 anni viene perseguito per aver ucciso due uomini a Kenosha, Wisconsin, il 25 agosto, in mezzo a disordini scatenati dalla violenza della polizia, Donald Trump ha persino dato l’impressione di voler scusare il suo comportamento.

Leggi anche > Usa, storia di un incesto

Usa, Trump scatena le polemiche

Coronavirus
Trump con la mascherina (foto dal web)

Proveniente dal vicino Illinois con un fucile semiautomatico, Kyle Rittenhouse si era imbattuto nei manifestanti mentre pattugliava le strade di Kenosha. “Stiamo esaminando tutto questo. Ed è stata una situazione interessante ” , ha commentato il presidente. “Ho visto io stesso il video”, ha detto, riferendosi alle registrazioni del dramma. “Stava cercando di allontanarsi da loro, immagino. Sembra. Ed è caduto, poi lo hanno attaccato molto violentemente. E questo è qualcosa che stiamo attualmente esaminando e indagando.

Leggi anche > Storico volo, è la prima volta

Trump idrossiclorichina
Donald Trump (foto dal web)

Una vicenda questa che scatenerà le polemiche negli Usa per molto tempo. Il comportamento di Trump rimbalza anche fuori dai confini americani. La partita è apertissima per la Casa Bianca e molto osservata in tutto il mondo.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.