Beautiful, anticipazioni puntata 3 settembre: la drammatica resa di Xander

Beautiful, anticipazioni: dopo un aspro litigio con Thomas, Xander si arrende. Zoe non potrà fare assolutamente nulla per fermarlo.

Beautiful anticipazioni 3 settembre Xander esce di scena
Xander (foto dal web)

La crescente tensione che si respira a Beautiful giunge ora ad una svolta decisiva. Xander ha deciso di affrontare Thomas faccia a faccia, ma prima che potesse pensare al come e al quando, è stato Thomas stesso a raggiungerlo. Dietro c’è il “tradimento” di Zoe, terrorizzata all’idea che una mossa avventata del fidanzato possa far riaffiorare il segreto riguardo alla vera identità di Beth. Zoe ha dunque scritto a Thomas, sperando in un suo tempestivo aiuto. Ne è venuto fuori un litigio furibondo, nel quale Xander ha minacciato di denunciarlo e Thomas gli ha ricordato che quelli a finire in prigione saranno loro quando e se verrà fuori la verità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paola di Benedetto, “un posto al sole” per la bellissima showgirl – FOTO

Beautiful, anticipazioni: Xander getta la spugna

Beautiful anticipazioni 3 settembre Xander fuori di sé
Xander e Zoe (foto dal web)

Dalle anticipazioni americane scopriamo che la tragica vicenda di Xander è giunta ad un punto di non ritorno. Profondamente deluso dall’atteggiamento della fidanzata, che continua a piangere e a pregarlo di dimenticare, Xander decide di gettare la spugna. Non denuncerà Thomas, ma non vuole avere più niente a che fare con questa storia. Metterà quindi Zoe davanti a una scelta: appoggiarlo o lasciarlo partire da solo per Londra. La ragazza sarà scioccata e non saprà cosa rispondere.

Beautiful anticipazioni 1 settembre Ridge
Brooke (foto dal web)

Sempre dalle anticipazioni americane scopriamo che Brooke giocherà la carta delle precedenti “ossessioni” di Thomas per convincere Hope a far naufragare il matrimonio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Beautiful in pillole, curiosità: quanti sono i matrimoni della serie?

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter