Calciomercato Juventus, c’è l’accordo con Luis Suarez: ora da due nodi da sciogliere

La Juventus, secondo i rumors di calciomercato, avrebbe un accordo con Luis Suarez che adesso dovrà risolvere la questione passaporto e trattare la buonuscita con il Barcellona.

Luis Suarez
Luis Suarez (Getty Images)

Ore frenetiche in casa Juventus che stanno tenendo con il fiato sospeso i tifosi. La dirigenza bianconera è impegnata nelle contrattazioni per portare alla corte del neo tecnico Andrea Pirlo un centravanti che vada a completare il reparto offensivo. Il nome su cui si sta lavorando è quello di Luis Suarez, ormai destinato a lasciare il Barcellona. Stando ad alcuni rumors, il calciatore avrebbe accettato di trasferirsi a Torino ed avrebbe un pre-accordo con la Vecchia Signora, ma rimangono da definire i dettagli della rescissione con i blaugrana e la questione passaporto.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, pronta offerta milionaria per Cristiano Ronaldo

Calciomercato Juventus, c’è l’accordo con Suarez: ora da risolvere il nodo passaporto e buonuscita dal Barca

Luis Suarez
Luis Suarez (Getty Images)

Proseguono il lavoro della Juventus per l’acquisto di un nuovo centravanti che prenderà il posto di Gonzalo Higuain. I nomi accostati ai bianconeri nelle ultime sono diversi, ma uno si è fatto sempre più incalzante facendo sognare i tifosi. Si tratta dell’attaccante Luis Suarez che non rientrerebbe più nei piani del Barcellona di Koeman. Stando alle ultime indiscrezioni, il Pistolero avrebbe già un pre-accordo con la Juventus (un ingaggio da circa 12 milioni di euro a stagione) per trasferirsi in Italia, ma rimangono due scogli da sormontare: la rescissione del contratto dal Barca e la questione passaporto.

Per quanto riguarda la prima, il giocatore ha ancora un anno di contratto con il club spagnolo con cui ora deve trattare la buonuscita per liberarsi. Per queste ragioni, stando agli ultimi sviluppi, la Juventus sarebbe disposta ad offrire un indennizzo al Barca sotto forma di bonus in base ai risultati personali del giocatore e di squadra.

Accanto a questa problematica, che potrebbe risolversi grazie ai buoni rapporti tra i due club, si aggiunge quella legata al passaporto. Secondo la redazione de La Gazzetta dello Sport, Suarez non avrebbe mai avviato le pratiche per il passaporto comunitario che, potrebbe richiedere considerate le origini friulane della moglie Sofia Balbi. Il Pistolero dovrebbe, dunque, richiederlo al Consolato italiano di Barcellona, oppure optare per la cittadinanza spagnola, considerato che ha un contatto di lavoro in Spagna da almeno due anni. Senza il passaporto comunitario, dunque, Suarez rimarrebbe un giocatore uruguaiano che non potrebbe essere tesserato dalla Juventus che ha già acquistato Arthur e McKennie.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, derby con l’Inter per un giocatore del Barcellona

Edin Dzeko
Edin Dzeko (Getty Images)

Le contrattazioni del giocatore con il Barca e la questione passaporto potrebbero far allungare i tempi della trattativa e la Juventus continuerebbe a tener d’occhio Edin Dzeko della Roma, tra i nomi più seguiti dalla società in queste settimane.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.