Harry e Meghan trovano lavoro. I duchi alla conquista di Hollywood

Harry e Meghan. I duchi di Sussex, ormai trapiantati stabilmente negli Stati Uniti, lasciati gli incarichi reali si cimentano in altra attività

Principe Harry
Harry e Meghan – Foto dal web

Stabilitisi ormai in una villa straordinaria sulle colline di Santa Barbara e avendo lasciato definitivamente gli incarichi reali, i duchi di Sussex, Harry Mountbatten-Windsor e Meghan Markle, stanno reinventando le loro carriere.

I due infatti hanno stretto un accordo con il colosso dello streaming online Netflix. L’accordo pluriennale li vedrà nelle vesti di produttori per dare vita ad una serie di documentari, film, serie tv e programmi per bambini.

Harry e Meghan sempre più lontani dalla vita della famiglia reale

Leggi anche >>> LADY DIANA, LA RIVELAZIONE DOPO 23 ANNI: “QUESTE LE SUE ULTIME PAROLE”

Netflix
Netflix – Unsplash

Meghan Markle non è estranea a questo mondo. Ex attrice, l’ultimo ruolo in cui l’abbiamo vista recitare è stato quello di Rachel Zane in Suits, celebre programma a tema legale. Ultimamente si era data al doppiaggio, adesso passa al lato realizzativo della situazione (ha prestato la sua voce per la docuserie di Disney+ “Elephants” per sostenere la causa Elephants Without Borders che mette il focus sui problemi degli elefanti nel Botswana) .

Il figlio del principe Carlo e della compianta Diana invece aveva partecipato al documentario sulla storia dei giochi paralimpici, ‘Rising Phoenix‘, in cui appare anche lui, proprio sulla piattaforma Netflix.

I duchi potranno essere presenti in prima persona durante le riprese delle varie produzioni e comparire sugli schermi ma Meghan Markle ha tenuto a precisare che non si tratterà per lei di un ritorno alla carriera di attrice.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Regina Elisabetta: lo chef svela il menu giornaliero della sovrana

Harry e Meghan
Harry Meghan Archie – Foto dal web

La coppia ha congiuntamente dichiarato: “Il nostro scopo e’ realizzare contenuti che informino ma che siano veicolo di  speranza”. Essendo neo genitori per loro è importante creare prodotti per famiglie che siano fonte di ispirazione.

Hanno bussato alle porte anche di  Disney, Apple e NBC ma hanno scelto Netflix per la straordinaria capacita’ di arrivare ai suoi 193 milioni di abbonati con programmi di grande impatto e originalità.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter