Berlusconi, importanti novità dal bollettino di oggi

Silvio Berlusconi, importanti novità dal bollettino di oggi. Sono giorni oramai che l’Italia è col fiato sospeso per le sue condizioni di salute

Marta Fascina Berlusconi
Isolamento per Silvio Berlusconi (foto dal web)

L’ex premier Silvio Berlusconi è ricoverato al San Raffaele di Milano per covid, e lo stanno curando con gli antivirali. Il medico Alberto Zangrillo ha rivelato: “Il quadro clinico complessivo appare in miglioramento. Ripresa di una robusta riposta immunitaria specifica”. Ad essere stata contagiata, anche la figlia Mrina: sta bene e continua a lavorare. In isolamento in questo momento ci sono Luigi e Barbara, che sono confinati in casa.

Leggi anche –> Coronavirus, in Veneto arrivano le prime notizie sul vaccino

Silvio Berlusconi, le sue condizioni di salute stanno migliorando

Silvio Berlusconi

“Oggi martedì 8 settembre 2020, possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole” rivela il dottore Zangrillo. “Tutti i parametrici clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”.

Sono tantissimi i messaggi di solidarietà e di vicinanza al premier. Un messaggio è arrivato anche dal ministro della Salute Roberto Speranza, che ha augurato una pronta guarigione da coronavirus. Anche Matteo Renzi ha fatto una telefonata per fargli gli auguri. Il premier ha vissuto una vita lunga piena di sfide e di colpi di scena, ha sempre affrontato tutto a testa alta e con coraggio e questa non è altro che l’ennesimo ostacolo da superare.

Leggi anche –> Coronavirus, i numeri dall’Europa e dal Mondo: come corre la pandemia

Berlusconi (GettyImages)
Silvio Berlusconi (Getty Images)

A tifare per la sua ripresa sono stati in tanti, sia alleati che nemici della politica. Anche dopo la notizia della sua positività, per la quale è stato ricoverato al San Raffaele di Milano il 4 settembre 2020.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, life style e tanto altro, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter