Roma, infortunio Nicolò Zaniolo: l’esito degli esami strumentali

Il centrocampista della Roma Nicolò Zaniolo, durante il match di ieri tra Italia ed Olanda, ha riportato un brutto infortunio al ginocchio sinistro.

Infortunio Nicolò Zaniolo
(Getty Images)

Brutte notizie in casa Roma, dopo il brutto infortunio al ginocchio sinistro rimediato ieri sera da Nicolò Zaniolo. Il giovane centrocampista, nel corso della sfida contro l’Olanda in Nations League, è rimasto a terra a lungo dopo un contrasto con Van de Beek. Uscito visibilmente dolorante, ma sulle sue gambe, Zaniolo è stato sostituito da Kean. Questa mattina il giocatore classe 1999 si è presentato a Villa Stuart a Roma per effettuare i controlli del caso che hanno confermato una nuova rottura del crociato, dopo quella rimediata al destro lo scorso gennaio nel match contro la Juventus.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, Luis Suarez sempre più vicino ai bianconeri

Roma, esami strumentali per Nicolò Zaniolo: confermata la rottura del legamento crociato sinistro

Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, questo l’esito degli esami, svolti questa mattina a Villa Stuart da Nicolò Zaniolo. Il centrocampista giallorosso aveva lasciato il campo durante il match tra Italia ed Olanda in Nations League, sfida disputata nella serata di ad Amsterdam e vinta dagli azzurri per 1-0. Il 21enne, al 42’, dopo un contatto con Van de Beek è rimasto a terra per un problema al ginocchio sinistro ed era uscito dal campo visibilmente dolorante. Purtroppo, gli esami strumentali svolti in Italia, hanno confermato i timori iniziali di una possibile rottura del legamento crociato, la seconda in pochi mesi. Zaniolo era, difatti, rientrato a luglio dopo la rottura del legamento destro, rimediata a gennaio nella gara contro la Juventus.

A confermare l’entità dell’infortunio la Roma che pochi minuti fa ha pubblicato un post su Twitter: “L’iniziale sospetto diagnostico è stato confermato: il calciatore ha riportato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro“. La società giallorossa ha concluso affermando che Zaniolo domani si sottoporrà ad un intervento chirurgico.

Come accaduto a gennaio, dunque, il centrocampista 21enne dovrà rimanere lontano dai campi per diversi mesi saltando la prima parte di stagione. Si prevedono circa sei mesi di stop ed è probabile che il giocatore possa rientrare tra febbraio e marzo.

Leggi anche —> Messi annuncia il piano per il suo futuro: “Mi è costato molto decidere”

Subito dopo aver lasciato Villa Stuart, Zaniolo ha pubblicato un post su Instagram ringraziando tutti i sostenitori per i tanti messaggi di solidarietà: “Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto –ha scritto il centrocampista- stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro! Ringrazio tutti quanti sia tifosi della Roma che no per il supporto…tornerò presto!“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine  FacebookInstagram e Twitter.