Matteo Salvini aggredito a Pontassieve: intervengono le forze dell’ordine

Matteo Salvini aggredito a Pontassieve: intervengono le forze dell’ordine. Quello che è accaduto ha creato molto scalpore: sui social non si parla d’altro che di quanto accaduto

Matteo Salvini
(Getty Images)

Matteo Salvini è stato aggredito a Pontassieve: gli hanno strappato la camicia e il rosario. Il politico è stato strattonato da una giovane ragazza che gli ha stracciato la camicia e anche la catena che aveva al collo. Questo è successo poco dopo il suo arrivo a Pontassieve, una delle tappe del suo odierno tour elettorale in provincia di Firenze. Di certo non si aspettava di essere aggredito in questo modo: un momento di paura che ha creato molto scalpore tra il pubblico che era lì e ha assistito alla scena.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Schianto tra auto e camion sulla provinciale: muore ragazzo di 25 anni

Matteo Salvini aggredito da una ragazza: gli strappa la camicia e il rosario

Immediato l’intervento delle forze dell’ordine, che hanno riconosciuto la ragazza in una ventenne originaria del Congo. Ci sono degli accertamenti in corso sulla ragazza da parte della questura, che parla di una persona “In evidente stato di alterazione psicofisica”. La ragazza era tra il pubblico per l’arrivo del leader, e la denuncia è stata fatta dall’ex sottosegretario Guglielmo Picchi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Grecia, incendio divampa al campo profughi di Moria: migliaia di migranti in fuga

salvini (getty images)

Sui social non si parla d’altro. C’è chi idolatra la ragazza per quanto accaduto e chi dice che, nonostante le preferenze politiche, queste sono cose che non vanno fatte. Gli italiani sono molto divisi su questo episodio e il nome del politico è schizzato in tendenza su Twitter.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, curiosità, cronaca, televisione, spettacolo e tanto altro, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter