Roma e le strade invase dalla prostituzione: la situazione

A Roma, nonostante l’emergenza coronavirus, si registra un vero e proprio boom della prostituzione in strada: la situazione nella Capitale

Prostituzione
(Getty Images)

La paura legata al coronavirus non ferma uno dei business da sempre, purtroppo, più fiorenti: quello della prostituzione in strada. Situazione che colpisce soprattutto a Roma, dove la notte si popola di prostitute in diverse zone della città. Il copione è sempre lo stesso: donne, ma anche trans, vestite in maniera provocante e succinta, o in alcuni casi non vestite affatto, offrono il proprio corpo lungo le strade. Un business gestito dalla criminalità organizzata che sfrutta senza pietà centinaia di ragazze, che arrivate, nella maggior parte dei casi dall’Est Europa, sognavano un altro tipo di vita nel nostro paese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pedopornografia, 67 denunce: maxi operazione delle forze dell’ordine

Roma, la ‘mappa’ della prostituzione nella Capitale