Schianto tra auto e camion sulla provinciale: muore ragazzo di 25 anni

Nella mattinata di ieri, un ragazzo di 25 anni ha perso la vita in un incidente tra un’auto ed un camion, avvenuto sulla strada provinciale Sp11 a Lugana di Sirmione (Brescia).

Vigili del Fuoco e Ambulanza (foto dal web)

Un ragazzo di 25 anni, originario della provincia di Caserta, ha perso la vita in un tragico incidente consumatosi nella mattinata di ieri a Lugana di Sirmione (Brescia) sulla strada provinciale Sp11. Secondo quanto ricostruito, la vittima, Giandomenico Piscitelli, si stava recando a lavoro, quando improvvisamente avrebbe perso il controllo dell’auto ed invadendo la corsia opposta si è scontrato contro il rimorchio di un camion che viaggiava in direzione opposta. A nulla sono valsi i soccorsi del personale medico del 118 che ha potuto solo constatare il decesso del 25enne, avvenuto sul colpo. Illeso il conducente del mezzo pesante che è stato trasportato in ospedale sotto shock.

Leggi anche —> Incidente a catena sull’autostrada A14: muore ragazzino di 13 anni, sette i feriti

Brescia, schianto tra auto e camion sulla strada provinciale Sp11: muore ragazzo di 25 anni

Grave incidente muore giovane
Ambulanza (foto dal web)

Un drammatico incidente si è consumato sulla strada provinciale Sp11 nel territorio di Lugana di Sirmione, in provincia di Brescia, nella mattinata di ieri, martedì 8 settembre. Nell’impatto un giovane ragazzo di 25 anni, Giandomenico Piscitelli, originario di Maddaloni, in provincia di Caserta, ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla redazione di Brescia Today, il 25enne stava andando a lavoro in auto, quando, forse per un improvviso malore, il controllo dell’auto che ha invaso la corsia opposta e si è schiantata contro il rimorchio di un camion. Il mezzo pesante, che stava effettuando un trasporto speciale dopo l’impatto, ha sfondato il guardrail ed è finito in un campo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i sanitari del 118, ma purtroppo per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. I medici hanno potuto solo constatarne il decesso che sarebbe avvenuto sul colpo. Il camionista, un uomo di 38 anni, è rimasto illeso, ma è stato trasportato in ospedale sotto shock.

Intervenuti anche gli agenti della Polizia locale e quelli della Polizia stradale di Desenzano che hanno provveduto ai rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dello schianto costato la vita al ragazzo. Gli agenti hanno posto sotto sequestro i due veicoli coinvolti.

Leggi anche —> Esce di strada e si schianta contro un albero: muore madre 45enne

polizia
Polizia (Getty Images)

Piscitelli, riporta Brescia Today, lavorava da tempo tra il lago di Garda e il Trentino prestando servizio in cucina al Lefay Resort di Gargnano e allo Spinale Hotel di Madonna di Campiglio. Diffusasi la notizia del decesso sono stati numerosi i messaggi di cordoglio in ricordo del giovane 25enne.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.