Lotta al coronavirus, arriva dallo sport il tessuto antivirale

Il Parma Calcio presenta la nuova maglia stagionale con lo speciale tessuto antivirale per proteggere gli atleti: una rivoluzione
foto dal web
Il Parma Calcio presenta la nuova maglia stagionale con lo speciale tessuto antivirale per proteggere gli atleti. Una rivoluzione non solo per il mondo dello sport. Il tessuto se efficace anche con il Covid può dare un grosso contributo alla convivenza con il male oscuro di questi anni. Si tratta di un tessuto speciale che limita la proliferazione dei batteri. La nuova maglia del Parma, firmata Errea, presenta la novità assoluta del Ti-energy, un tessuto tecnico “antivirale” realizzato con nanoparticelle dall’efficace tenuta antibatterica. Il trattamento Minusnine J1, inoltre, conferisce una ottimale impermeabilità. Le caratteristiche del Ti-energy lo rendono efficace contro le cosiddette “goccioline respiratorie”, droplet, e di conseguenza contro microbi, batteri e virus.

Arriva il tessuto antivirale

Calcio e coronavirus Serie A
Lo stadio Ennio Tardini di Parma (Getty Images)
A fare da testimonial della nuova divisa il difensore del Parma Calcio Iacoponi in un video lanciato sul canale Twitter del club dei crociati. Il Parma sarà il primo club nel nostro campionato a scendere in campo con queste maglie speciali, con l’obiettivo di provare a proteggere i propri calciatori e quelli avversari. Si spera che anche altri club di tutto il mondo dello sport di contatto possano dotarsi di queste speciali divise. Difficile prevedere ciò in tempi brevi. Le strategie di marketing hanno già mandato in commercializzazione le nuove divise non solo per il calcio.
Covid-19 Serie A Spadafora
Il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora (Getty Images)
In altri sport sono addirittura già in gara, come il ciclismo. Prossimamente, tuttavia, potrebbe rivelarsi un vero boom, una rottura del mercato dell’abbigliamento. Un tessuto antivirale può essere protettivo a tante altre categorie sociali.
Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.