Brutta caduta per Ciccio Graziani, ricoverato in ospedale: 11 costole rotte e milza fuori uso

Ciccio Graziani, ex giocatore di Torino e Roma e della Nazionale italiana, è stato ricoverato in ospedale dopo una caduta da una scala allungabile. Numerosi i messaggi di solidarietà, anche sui social.

Ciccio Graziani
Ciccio Graziani (foto dal web)

L’ex giocatore e allenatore Ciccio Graziani è stato ricoverato in ospedale dopo una brutta caduta. L’ex centravanti sarebbe stato caduto mentre si trovava su una scala allungabile, durante la fine della scorsa settimana, procurandosi la frattura di 11 costole. Graziani si trova attualmente ricoverato presso l’ospedale San Donato di Arezzo e l’Asl Toscana Sud Est, in una nota, ha comunicato che le sue condizioni sono in rapido e progressivo miglioramento.

Leggi anche —> Coronavirus, De Laurentiis positivo. Gli ultimi aggiornamenti

Brutta caduta per l’ex giocatore Ciccio Graziani: ricoverato in ospedale con 11 costole rotte

Ospedale
(Getty Images)

Paura per l’ex giocatore Ciccio Graziani che si trova ricoverato presso l’ospedale San Donato di Arezzo, dopo una brutta caduta, avvenuta lo scorso fine settimana. Stando a quanto raccontato ai microfoni di Tuttosport dallo stesso ex allenatore del Cervia, il 67enne era salito su una scala allungabile per riparare un buco, ma sfortunatamente i ganci si sono rotti ed è precipitato da un’altezza di circa 6-7 metri. Graziani ha poi proseguito affermando di essersi fratturato 11 costole e 6 vertebre, ma senza danni al midollo spinale e senza nessuna lesione agli organi. “Ho la milza fuori uso – aggiunge l’ex attaccante di Roma e Torino a Tuttosportma forse non devono asportarmela“.

L’ex giocatore ha, però, rassicurato sulle sue condizioni spiegando che nei prossimi giorni potrà lasciare la terapia intensiva: “Ho avuto la fortuna di essere caduto sui glutei e sulla schiena e non di testa e sotto di me c’era dell’erba sintetica, non cemento. Mi è andata bene“. Anche l’Asl Toscana Sud Est ha rassicurato i sostenitori di Graziani, in una nota in accordo con il paziente, affermando che le condizioni di quest’ultimo sono in rapido e progressivo miglioramento.

Leggi anche —> Berlusconi, il nuovo bollettino di Zangrillo| Il Cavaliere manda un altro messaggio

Dopo la notizia del ricovero, numerosi sono stati i messaggi di solidarietà, anche sui social, dove gli utenti hanno voluto mandare i propri auguri di pronta guarigione all’ex campione. Tra questi anche il Torino che su Twitter ha scritto: “Forza Ciccio! Ti siamo tutti vicini e ti auguriamo una pronta guarigione. Sei un Toro, sei forte!“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.