Filaret, il patriarca che incolpò i gay per la pandemia, è positivo al Covid

Filaret, il patriarca che si era scagliato pesantemente contro gli omosessuali è risultato positivo al Covid

Filaret, patriarca positivo al Covid
Chiesa del patriarca Filaret, positivo al Covid (foto dal web)

Il patriarca Filaret si è reso protagonista ai media nei giorni scorsi per aver fatto un discorso alquanto bizzarro circa l’origine del Covid e quindi della pandemia: più precisamente aveva incolpato gli omosessuali di essere loro gli unici responsabili dell’emergenza sanitaria mondiale. Un pensiero privo di logica, tant’è che lo stesso patriarca non era in grado di supportare la propria posizione con validi elementi.

Giorni dopo si apprende la notizia che il patriarca ortodosso è risultato positivo al Covid. La notizia è stata resa nota dalla chiesa, vicina al patriarca Filaret. Le condizioni dell’uomo 91enne sono stabili, quindi non ci sarebbero complicazioni, fanno sapere i portavoci della notizia: ”Vi informiamo che sua Santità il patriarca Filaret di Kiec è risultato positivo al test per il Covid-19”. ”il patriarca è ora ricoverato e le sue condizioni di salute sono giudicate soddisfacenti”.

LEGGI ANCHE ->Covid19. Francia in allarme, sempre più vicina ad un nuovo lockdown

Filaret e la sua idea del Covid come punizione divina verso gli omosessuali

Filaret, patriarca positivo al Covid
Filaret, patriarca positivo al Covid (foto dal web)

Il patriarca, lo scorso marzo proprio a ridosso dell’inizio della pandemia, rilasciò un’intervista per una tv ucraina. In quell’occasione gli fu chiesto di esprimere un parere su quanto stesse succedendo nel mondo in quel periodo, sicuramente i giornalisti si aspettavano parole di fede e dal tenore tenue. Invece no, quello che disse lasciò tutti perplessi.

LEGGI ANCHE -> Covid, in arrivo il nuovo test salivare super rapido: il parere del ministero

Filaret, patriarca positivo al Covid
Filaret, patriarca positivo al Covid (foto dal web)

Filaret ha affermato che il Coronavirus era ‘‘una punizione di Dio per i matrimoni tra persone dello stesso sesso‘.  Una frase sicuramente d’impatto e che non ha lasciato alcun margine interpretativo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.