Vite al Limite. Nicole Lewis, 310 kg. “Non lascerò orfani i miei figli”

Vite al Limite. In onda su Real Time, canale 31, la trasmissione che segue il percorso di pazienti con obesità patologica. La storia di Nicole

Vite al Limite
Nicole Lewis Vite al Limite – foto dal web

La storia che ha portato Nicole Lewis a partecipare al popolare programma Vite al Limite è simile a quello di molti suoi ‘colleghi’ obesi.

La ragazza, originaria di Marion, nello Stato dell’Ohio, ha soli 23 anni quando la vediamo per la prima volta durante la nona puntata della quinta stagione della trasmissione dal titolo originale di My 600 lb lifeHa raggiunto un peso straordinario di 310 kg. Alla sua giovanissima età ha già due figli che a mala pena riesce ad accudire a causa della sua mole.

Il suo percorso è stato segnato da traumi gravissimi. I suoi genitori, entrambi tossicodipendenti, le hanno regalato un’infanzia da incubo. Vittima di violenza e abusi, ha svelato un vissuto familiare molto doloroso. Da piccola si rifugiava in garage per scappare e lì trovava conforto nel cibo come unica valvola di sfogo.

Da quando è diventata madre a sua volta, lo scopo è stato quello di non lasciare orfani i suoi figli e riprendere le redini della sua esistenza.

LEGGI ANCHE -> DayDreamer, Yaman quanto guadagna? Il patrimonio dell’attore

Vite al Limite. Com’è Nicole Lewis oggi