USA, Costa Occidentale a fuoco, si contano 500 mila evacuati

Incendi nella Costa Occidentale, sono più di 500mila le persone costrette a lasciare le loro case nell’Oregon. Gli ultimi aggiornamenti

incendio (foto dal web)

La Costa Occidentale degli Stati Uniti continua a bruciare e più di 500mila persone sono state costrette a lasciare le loro case nell’Oregon. “Potrebbe essere la più grave perdita di vite umane dovuta agli incendi nella storia del nostro Stato”, ha affermato la governatrice democratica dell’Oregon Kate Brown, secondo cui la combinazione di alte temperature e forti venti ha creato una situazione imparagonabile. Le autorità locali annunciano la tragica notizia, spiegando che si tratta del 10 per cento della popolazione totale dell’Oregon. Ma questo è un numero parziale ed in crescita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Kate Winslet, la sua testimonianza: “Mi pento di aver lavorato con loro”

Brucia la Costa occidentale, gli ultimi aggiornamenti