Alfonso Signorini ricorda: “Il mio Grande Fratello durante il covid”

Alfonso Signorini ricorda: “Il mio Grande Fratello durante il covid”. Il conduttore del GFVip ha rivelato com’è stato condurre l’edizione più difficile della storia della casa più spiata d’Italia

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini (foto dal web)

Alfonso Signorini ha condotto l’edizione più difficile del Grande Fratello Vip. Durante la sua conduzione, infatti, è scoppiata la pandemia da coronavirus: i ragazzi erano entrati nella casa nei primi giorni di gennaio, proprio quando di covid-19 si stava cominciando a parlare. Nessuno, nella casa, si aspettava di scoprire all’improvviso che il virus fosse arrivato in Italia e che stessero morendo così tante persone.

LEGGI ANCHE -> Can Yaman ricoverato in ospedale a causa di DayDreamer

Alfonso Signorini ricorda com’è stato condurre il Grande Fratello durante il coronavirus

Fuori stavano morendo tantissime persone, e dentro la casa i concorrenti si stavano divertendo ignari di quello che stava succedendo. La sera in cui Antonio Conte ha deciso di chiudere tutto in Italia, in un discorso alla Nazione in reti unificate, Alfonso rivelò alla casa nei dettagli quello che stava succedendo. Bisognava stare a casa e, in fin dei conti, questo reality ne era la metafora. I ragazzi nella casa erano al sicuro, almeno loro. Da quel momento in poi, ai ragazzi è stato concesso di poter sentire i loro cari di tanto in tanto, per sapere come stavano andando le cose a casa.

LEGGI ANCHE -> Can Yaman ricoverato in ospedale a causa di DayDreamer

logo grande fratello
Logo Grande Fratello – Foto Instagram

Alfonso è stato riconfermato per una nuova edizione. Lunedì andrà in onda con un cast tutto nuovo e pieno di sorprese: i telespettatori non ci stanno più nella pelle.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, curiosità, cronaca, casi, cronaca nera, televisione, spettacolo e tanto altro, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter