Amadeus, contagio da coronavirus: programma sospeso immediatamente

Amadeus, contagio da coronavirus: programma sospeso immediatamente. Il conduttore dei Soliti Ignoti ha ricevuto una bruttissima sorpresa 

Amadeus Sanremo rischio chiusura
Amadeus (foto dal web)

A riferirlo è stato Blogo: è stato rivelato un tampone positivo a sorpresa nella troupe de I Soliti Ignoti, il programma condotto da Amadeus. La Rai ha cancellato immediatamente le lavorazioni del programma. Un test fatto di recente ha rivelato la presenza di un contagio da coronavirus al lavoro sul set del programma, questo ha reso inevitabile la sospensione delle riprese. Nelle prossime ore saranno sottoposti agli obbligatori tamponi anche tutti gli altri. La ripresa del piano dipenderà dall’esito di questi ultimi.

LEGGI ANCHE -> Can Yaman ricoverato in ospedale a causa di DayDreamer

Grande dispiacere per il conduttore Amadeus: contagio sul set dei Soliti Ignoti

Amadeus
Amadeus (foto dal web)

Al momento si ipotizza una ripresa immediata in caso di tutti tamponi negativi: questo comporterebbe un ritorno sul set in settimana, e dunque una messa in onda rimandata soltanto di un weekend. Dunque dovrebbe riprendere il 20 settembre. Nel frattempo, la programmazione RAI va subito a colmare il vuoto del programma: il 13 settembre andrò in onda “A Casa Tutti Bene”, il film recente di Gabriele Muccino.

LEGGI ANCHE -> Can Yaman ricoverato in ospedale a causa di DayDreamer

amadeus
Amadeus a I soliti ignoti – Screenshot da video

Momento di grande paura e di grande tensione. Purtroppo stiamo vivendo un periodo storico particolare è d’obbligo stare attenti se vogliamo la ripresa dei nostri programmi preferiti. Con le dovute restrizioni e tutto il resto, nei prossimi giorni torneranno tutti i programmi che sono soliti farci compagnia durante l’autunno ogni anno dopo le nostre estati.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, curiosità, cronaca, casi, cronaca nera, televisione, spettacolo e tanto altro, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter