Acqua frizzante. Se la bevi e basta stai facendo un grande errore

Acqua frizzante. Chi la preferisce naturale chi gassata, l’importante è bere sempre tanta acqua. Vi sveliamo però alcuni trucchetti

Acqua frizzante
Acqua frizzante – Unsplash

Bevete almeno due litri di acqua al giorno. Questo mantra ci è stato inculcato dai medici di tutto il mondo per anni. Fredda o a temperatura ambiente, dissetante, rigenerante, rinvigorente.

Niente sostituisce un bel bicchierone d’acqua quando si ha veramente sete, non c’è bevanda che tenga. Molti preferiscono dare un tocco di brio in più e invece della versione naturale, preferiscono quella frizzante.

Tante bollicine per l’acqua minerale a cui viene aggiunta anidride carbonica tramite un processo di carbonatazione. Ma se la consumate solo per dissetarvi state facendo un errore. L’acqua gassata può essere adoperata in altri modi, vi sveliamo quali.

Pulizia del viso

Acqua di cottura delle patate
skin care – foto dal web

L’acqua frizzante è un buon metodo per purificare la pelle del viso. A seconda della vostra condizione però, vi suggeriamo trattamenti diversi. Se si ha una pelle mista o grassa potete immergere il viso in una ciotola piena di acqua frizzante fino a tre volte alla settimana per circa 10 / 20 secondi. Per pelle normale sarà sufficiente una sola volta ogni sette giorni. Per chi ha pelle sensibile basterà tamponare il proprio volto con un batuffolo di cotone di tanto in tanto.

In cucina

utensili
Utensili da cucina | Immagine da mabral.it

Se volete dare volume alla pastella che cucinate per le vostre fritture, aggiungete al composto un po’ di acqua gassata, il risultato è assicurato

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il sonno può essere disturbato da 10 abitudini che non vanno mai prese

Pulizia acciaio, porcellana e stoviglie

Piatto e spugna – Unsplash

L’’acido carbonico contenuto nell’acqua eliminerà sporco e batteri delle stoviglie o sulle superfici. Un consiglio: se è rimasto dello’ unto sul fondo delle pentole o padelle, riempitele con acqua di rubinetto e portate ad ebollizione. Versare poi dell’acqua frizzante e lasciare agire per 10 minuti. Pulire sarà un gioco da ragazzi. Idem per i cucchiai di legno. Immergeteli per una notte in acqua frizzante, il giorno dopo non dovrete penare per rimuovere i residui.

Fertilizzante

pollice verde
giardinaggio (pixabay)

Ottima anche nel giardinaggio. Inaffiate ogni tanto le vostre piante con acqua frizzante, noterete i risultati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vuoi una casa in campagna? è il momento giusto per comprare