Vite al Limite. Tracey Matthews, 275 kg. La sua trasformazione

Vite al Limite. La trasmissione in onda sul canale 31, Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi. La storia di Tracey

Vite al Limite
Tracey Matthews – Foto dal web

L’obesità è un male infido perchè colpisce tramite uno dei bisogni primari, quello di cibarsi, e con lentezza arriva a logorarti. La qualità di vita si abbassa drasticamente. Viene inficiata anche la sfera psicologica. Nei casi più estremi si arriva alla morte.

Nella dodicesima puntata della quinta stagione conosciamo Tracey Matthews. La donna ha un peso di 275 kg e viene da Lorain, nello stato dell’ Ohio. E’ sposata con Anthony e insieme hanno tre figli: Branden, Tierra e Ryan .

Il suo peso e, conseguentemente, la sua enorme mole l’hanno costretta ad uno stato d’immobilità quasi totale. Le piaghe della sua pelle le causano continue infezioni e le sono spuntati linfedemi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Slowly and safely getting back to surgery #Weight loss surgery# The scale does not lie people do#

Un post condiviso da Dr. Now MD (@younannowzaradan) in data:

La sua esistenza era un incubo. Ha deciso di partecipare al popolare programma Vite al Limite (in onda in Italia sul canale 31, Real time) proprio per porre fine a questa situazione e riprendere le redini della sua esistenza.

Leggi anche >>> VITE AL LIMITE. JAMES KING, 333 KG, ESPULSO DUE VOLTE DAL PROGRAMMA

Vite al Limite. Che fine ha fatto Tracey