Omicidio Willy, i fratelli Bianchi in cella protestano: “Possiamo bere solo acqua?”

Omicidio Willy, i fratelli Bianchi in cella protestano: “Possiamo bere solo acqua?”. Marco e Gabriele si lamentano perché non vogliono bere l’acqua del rubinetto

willy
Willy e i fratelli Bianchi, due degli assassini (Foto dal web)

Gabriele e Marco Bianchi, che sono finiti a Rebibbia con l’accusa di omicidio preterintenzionale per la morte di Willy Monteiro a Colleferro, si sono preoccupati soltanto di una cosa quando hanno varcato la soglia del carcere. “Ma adesso saremo costretti a bere l’acqua di rubinetto?”. Il Messaggero rivela che, per i due fratelli che al momento sono in isolamento, l’unica cosa a cui pensano è all’ossessione dalla cura del corpo e della bella vita. Ad esempio, la mancanza dell’acqua minerale per loro è un vero e proprio drammma.

LEGGI ANCHE –> Antonella Clerici figlia | il post tenerissimo per Maelle e la scuola | FOTO

Omicidio Willy, i fratelli Bianchi si lamentano in cella: “Non vogliamo l’acqua del rubinetto”

Willy Monteiro Colleferro
Willy Monteiro ucciso a Colleferro Foto dal web

Intanto proprio ieri è emerso che i due fratelli e Mario Pincarelli potrebbero vedere prolungato il proprio confinamento, anche allo scadere della quarantena sanitaria, disposta per tutti i nuovi ingressi in carcere. Gli avvocati dei tre avrebbero chiesto al giudice di tutelare l’incolumità dei loro assistiti, e di tenere conto delle circostanze dell’arresto e dei rischi connessi ad eventuali ritorsioni nei loro confronti da parte di altri reclusi.

LEGGI ANCHE –> Arisa su Instagram | ‘La mia prima volta andò così’ | FOTO

Willy (Foto dal web)
Willy (Foto dal web)

Quanto accaduto ha creato davvero tanto scalpore sul web, soprattutto dopo le ultime richieste dei fratelli Bianchi. “Pensano di essere in un hotel a 5 stelle? Se per loro stare senza acqua minerale è un dramma, cosa dovrebbe dire Willy che non ha più una vita?”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.