Dieta dimagrante: i migliori consigli per affrontarla con successo

Dieta dimagrante. Quali sono le modalità migliori per affrontare un corretto regime alimentare senza incorrere in problemi di salute

Dieta di fine estate (foto dal web)
Dieta di fine estate (foto dal web)

La parola dieta è da sempre sinonimo di tristezza e rinunce. Ma chi l’ha detto che dev’essere così? Può essere un espediente per rimettersi in forma, prendersi cura di sè e amarsi profondamente.

Tenere d’occhio la propria salute infatti è il primo step per volersi bene veramente. E si sa, il benessere passa anche dalla tavola. Affrontare un regime alimentare equilibrato, che ci permetta anche di perdere qualche chilo di troppo accumulato nel tempo, è un percorso personalizzato. Nonostante ci siano in effetti delle regole generali, ognuno di noi è un mondo a sè.

Patologie, allergie, intolleranze, stile di vita, sesso, età, sono tutti fattori imprescindibili da considerare. L’unica persona in grado di valutare con coscienza e precisione quale sia la miglior dieta è senza dubbio un nutrizionista. Al bando quindi le diete fai da te che vi promettono di perdere 10 kg in un mese.

Alcuni cibi influenzano l'umore (foto dal web)
Alcuni cibi influenzano l’umore (foto dal web)

Il nostro corpo è una macchina perfetta. Disfarsi velocemente di troppi chili farà si che il metabolismo entri, in un certo senso, in modalità carestia. Cosa significa? Non appena tornerete a mangiare normalmente riprenderete tutti i chili persi con gli interessi.

Meglio quindi perdere 2 kg al mese in un tempo di 5 mesi, che 10 kg in poche settimane.

LEGGI ANCHE -> Dieta ferrea e nessun risultato. Il motivo svelato dalla scienza

Dieta dimagrante. A cosa serve la dieta di mantenimento

Altro argomento che spesso viene sottovalutato o ignorato riguarda la dieta di mantenimento. Il percorso di dimagrimento non è solo uno stratagemma per rimettersi in forma. Serve anche a consolidare delle sane abitudini che ci devono accompagnare per il resto della vita.

LEGGI ANCHE -> Dieta depurativa, rimettersi in forma dopo le vacanze 

Cibo salutare (Getty Images)
Cibo salutare (Getty Images)

La dieta di mantenimento serve quindi a non riprendere i chili persi e a mantenerci nel peso forma, gestendo autonomamente l’ alimentazione. Nella dieta per mantenere il peso si assume un quantitativo calorico maggiore rispetto al precedente; l’obiettivo è quindi acquisire un modello di educazione alimentare.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.