Gf Vip, Flavia Vento non sta bene | Urla improvvise e coinquilini spaventati

Malore durante la cena per Flavia Vento ieri sera nella casa del Grande Fratello Vip. Attacco d’ansia e voglia di uscire

Flavia Vento
Screen da video

Paura ieri sera nella casa del Grande Fratello Vip. A preoccupare i coinquilini della casa più spiata d’Italia Flavia Vento. La showgirl durante la cena ha avuto un malore e ha mandato in agitazione un po’ tutti i concorrenti.

Flavia Vento non ha iniziato di buon umore la sua avventura nella casa. Malessere dimostrato già dopo poche pre dal suo ingresso. Ieri mattina era già triste e aveva pianto, dimostrando la sua voglia di abbandonare il reality.

Poi ieri sera la situazione è precipitata all’improvviso. Un forte attacco di ansia a sua detta che l’ha portata in giardino molto agitata. “Voglio andarmene, voglio tornare dai miei cani” ha iniziato ad urlare facendo preoccupare gli altri concorrenti che cercavano di aiutarla e tranquillizzarla.

LEGGI ANCHE –> Noemi, la “rossa” in bianco conquista Roma con una sorpresa mozzafiato – FOTO

Flavia Vento non sta bene, le reazioni dei coinquilini

Flavia vento
Screen da video

Non tutti hanno retto le staffe di fronte alla reazione di Flavia Vento. La contessa Patrizia De Blanck di fronte alla sua volontà di voler uscire dalla casa ha sbottato alla grande. “Ma è passato solo un giorno, ma non rompere con questi cani. Se te ne vai non ti richiamano più” ha detto senza peli sulla lingua.

Flavia Vento ancora in stato di agitazione, ha risposto però di tutto punto: “Ma se sono troppo sensibile per stare qui?”. Tutti gli altri concorrenti zitti e basiti per quello a cui avevano appena assistito.

LEGGI ANCHE –> Emma Marrone, una dea in bianco. Piume e uno spacco vertiginoso – FOTO

 

Flavia vento
(foto dal web)

La gieffina poi entra in confessionale e tutti gli altri non si risparmiano con i commenti: “Ha degli sbalzi d’umore improvvisi, forse se non ce la fa è giusto che torni a casa”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter