Incidente domestico a Sesto Fiorentino. Muore ragazzo di 12 anni

Scivola in bagno e batte violentemente la testa. È morto così un 12enne a Querceto, frazione di Sesto Fiorentino (Firenze). Si pensa ad un incidente domestico

Eliambulanza (foto dal web)
Eliambulanza (foto dal web)

La procura parla di un incidente domestico per la morte di un bambino d 12 anni, Pietro C., avvenuta ieri pomeriggio intorno alle 16,30 a Querceto, frazione di Sesto Fiorentino, in una villetta dove viveva con i genitori ed il fratello maggiore. La notizia però è stata resa nota solo in queste ore da “La Nazione”.

LEGGI ANCHE –> 3500 km in bici per far conoscere la malattia del figlio

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, il ragazzo sarebbe scivolato in bagno dopo essere salito sul bordo della vasca per giocare, caduto in malo modo avrebbe però battuto violentemente la testa. Ci sono soltanto ipotesi però al momento sulla reale dinamica di ciò che è successo. Sappiamo solo che a darne l’allarme la mamma che insospettita dal silenzio del ragazzo ha iniziato a chiamarlo, per poi correre in bagno e trovare il figlio accanto alla vasca riverso a terra.

Essendo un medico come il marito, la donna ha subito tentato tutte le possibili manovre di rianimazione, ma senza purtroppo riuscire a salvare il figlio. Nel frattempo sono stati chiamati i medici del 118 e l’eliambulanza ma i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso di Pietro.

LEGGI ANCHE -> Ancona, fiamme alte nel porto | Rischio sostanze tossiche

Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)

Sul posto sono prontamente accorsi anche i carabinieri della compagnia di Signa (Firenze) e delle investigazioni scientifiche. Attualmente è in corso l’autopsia sul corpo disposta dal magistrato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter