Cane di famiglia sbrana e uccide un neonato di 12 giorni, i genitori accusati

Neonato di 12 giorni sbranato e ucciso dal cane di famiglia, i genitori sono stati accusati di omicidio colposo e poi rilasciati per cauzione. Cosa è successo

neonato (pixabay)

Una tragedia senza precedenti. Un bambino di appena dodici giorni è stato sbranato e ucciso dal cane di famiglia a cui i genitori erano particolarmente affezionati. E’ accaduto a Doncaster, nel Regno Unito. Secondo i giornali locali, il soccorso sanitario sarebbe stato inutile, visto che il piccolo Elon è arrivato in gravi condizioni ed è morto poco dopo le ferite riportate. Dopo l’evento il cane è stato immediatamente soppresso. “Quel cane era forte abbastanza da trascinare tre agenti in mezzo alla strada”, ha riferito una donna al tabloid britannico Mirror , che stava passando per strada in auto mentre il cane veniva portato via dalla polizia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Lite tra vicini finisce in tragedia: uomo ucciso a sangue freddo

Neonato sbranato e ucciso, genitori accusati