Chi è e cosa fa Manuel Agnelli, uno dei giudici di X Factor 2020

Ritorna sul bancone dei giudici di X Factor Manuel Agnelli. Un breve sguardo alla vita e carriera del fondatore degli Afterhours

View this post on Instagram

#RockolAwards "An Evening with Manuel Agnelli" vince il premio come Miglior Live Italiano per la Critica E grazie a @vertigo.co.it che ha reso possibile questo tour 🖤 #Repost @rockol.it • • • • • 🎸 ROCKOL AWARDS 2019: LEGGI SU ROCKOL LA CRONACA DELLA SERATA E GUARDA LA FOTOGALLERY E I VIDEO Ieri sera a Milano, i #rockolawards2019 hanno celebrato le migliori realtà musicali italiane e internazionali con ospiti speciali e tanta musica dal vivo. Su Rockol.it trovi il racconto della serata, la fotogallery e i video della serata . . . #viniciocapossela #manuelagnelli #rodrigoderasmo #fulminacci #federicopoggipollini #rockolawards2019 #santeria #santeriamilano #musicalive #livemusic #awards

A post shared by Manuel Agnelli (@aew.manuelagnelli) on

Appassionato fin da piccolo di musica, cultura e arte, Manuel Agnelli appena concluso gli studi presso un istituto Agrario decide di intraprendere la carriera musicale. Fonda nel 1985 insieme a Lorenzo Olgiati e Alessandro Pelizzari il gruppo degli Afterhours che diventerà una delle band di spicco dell’alternative rock della scena italiana.

Dopo aver ottenuto il consenso del pubblico e della critica con i primi progetti discografici in lingua inglese, dieci anni dopo la loro formazione la band pubblica “Germi“, un album interamente registrato in lingua italiana. Uno dei brani presenti in esso, “Dentro Marilyn” è stato rivisitato da Mina che decise di inserire la cover nel suo album “Leggera”.

LEGGI ANCHE -> X Factor 2020, in onda le audizioni dal 17 settembre con la nuova giuria

Non solo cantautore ma anche produttore

Manuel Agnelli
Manuel Agnelli (foto da GettyImages)

Parallelamente alla carriera con gli Afterhours il cantautore decise di fondare anche un’etichetta discografica, la Vox Pop. Fino al 1997 diede così un notevole spazio agli artisti indipendenti. Mentre la band continuava a farsi spazio all’interno del panorama musicale italiano Manuel Agnelli iniziò a collaborare con altri artisti. Inizialmente come scrittore, poi anche come produttore ha lavorato negli anni con Mina, i Twilight Singers, Patty Pravo, i Verdena e molti altri. Vinse anche il premio come “Miglior produttore dell’anno” in occasione degli Italian Music Awards nei primi anni 2000.

LEGGI ANCHE -> Il film biografico di Madonna, scritto e diretto dalla cantante 

L’artista ha portato la sua musica anche oltreoceano nel 2006, con un tour negli Stati Uniti che si è composto di ben 35 tappe. Negli anni si è anche impegnato nell’organizzazione di numerosi festival musicali e si è dedicato a progetti alternativi, come la scrittura di alcuni libri.

Nel 2016 approda per la prima volta a X Factor come giudice prendendo parte al talent anche nei due anni successivi. Nel 2018 il pubblico lo rivede su Rai 3 come conduttore e autore del programma “Ossigeno“. Nel corso delle puntate ha intrattenuto i telespettatori coinvolgendo gli ospiti nella discussione di tematiche musicali e letterarie. Dopo lo stop dello scorso anno torna sul tavolo dei giudici nella quattordicesima edizione di X Factor. Accanto a lui ci saranno Mika, Emma Marrone ed Hell Raton.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter