Viene dimenticato sullo scuolabus, la reazione eroica del bambino

Dimenticato sullo scuolabus. Un bambino di sei anni si rende protagonista di una vicenda incredibile nei pressi della città di Treviso

Scuolabus
Scuolabus (foto dal web)

Un bambino di soli 6 anni si è reso protagonista di una vicenda che, per sua fortuna, potrà essere raccontata negli anni come atto d’incredibile sangue freddo.

Il piccolo, infatti, è stato dimenticato sul bus che avrebbe dovuto ricondurlo a casa da scuola. Generalmente sul mezzo, oltre all’autista, c’è una inserviente che si occupa dei giovanissimi studenti. La tratta prevede un percorso tra le province di Venezia e Treviso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Governo, il ministro degli esteri Di Maio commenta lo “scherzo” ricevuto

Il bambino in questione si è addormentato placidamente sui sedili del mezzo, nessuno si è accorto che era rimasto a bordo, nemmeno i suoi compagnetti. Ritrovandosi solo nel deposito dei bus e con le porte sbarrate, ha dato prova di grande maturità che va oltre i suoi anni. Non si è scomposto minimanente, ha preso il martelletto di sicurezza, ha rotto un vetro ed è stato in grado di uscire dal veicolo.

Ha atteso poi qualche minuto su una panchina dov’è stato notato da alcune passanti alle quali ha raccontato cos’era appena capitato. E’ stato così riportato dalla sua famiglia. Se l’è cavata solo con qualche taglietto superficiale.

Leggi anche >>> MILANO, ARRIVA LO SCONTO PER LO STUPRATORE: LA SPIEGAZIONE DEI GIUDICI

scuolabus

Le scuse da parte dei responsabili del servizio di controllo non sono tardate ad arrivare.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter