Grande Fratello, Matilde Brandi in lacrime: abbandonerà la casa?

Grande Fratello, Matilde Brandi in lacrime: abbandonerà la casa? La showgirl ha avuto un momento di sconforto perché ha paura di sembrare troppo pesante nella casa

Matilde Brandi
Matilde Brandi (foto dal web)

Matilde Brandi è sicuramente uno dei concorrenti preferiti di questa edizione del Grande Fratello Vip. I telespettatori l’hanno simpaticamente definita “il capo della casa”, perché è l’unica che riesce ad avere un po’ più polso e a ristabilire l’ordine tra i 19 inquilini presenti.  Mentre i telespettatori adorano questo suo lato da “capo”, lei comincia proprio a temere di sembrare troppo pesante. Per questo poco fa, mentre stirava, è scoppiata in lacrime.

LEGGI ANCHE –> Michelle Hunziker | la pettinatura che sconvolge Instagram | FOTO

Matilde Brandi scoppia in lacrime: “Ho paura di sembrare una rompic*****i”

Matilde Brandi (GettyImages)
Matilde Brandi (GettyImages)

Si è confidata con Adua Del Vesco e con Tommaso Zorzi, dicendo di sentirsi troppo pesante perché non può rompere le scatole agli inquilini se vogliono fare qualcosa che a lei, magari, può non andare bene. Ha anche rivelato che qualcuno nella casa glielo ha fatto notare, e pare che parlasse di Maria Teresa Ruta. Tommaso e Adua hanno cercato di farle capire che nella casa sembra tutto amplificato, ogni emoziona arriva dieci volte peggio. Anche Tommaso ha rivelato di sentirsi nello stesso modo, in quanto così ipocondriaco da chiedere puntualmente a tutti gli inquilini di controllargli la fronte, dopo la brutta febbre avuta pochi giorni fa.

LEGGI ANCHE –> Antonella Clerici figlia | il post tenerissimo per Maelle e la scuola | FOTO

matilde brandi
matilde brandi – foto dal web

“Io chiedo scusa se ho fatto troppo la dittatrice” ha detto a tutti gli inquilini, durante il pranzo. I ragazzi l’hanno subito abbracciata e consolata nel vederla scoppiare nuovamente in lacrime.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter