Grande Fratello annulla il televoto per una squalifica: ecco di chi si tratta

Grande Fratello annulla il televoto per una squalifica: ecco di chi si tratta. Stiamo parlando di Fausto Leali, che ha detto delle cose razziste durante la serata di sabato

Grande Fratello Vip
Alfonso Signorini (foto dal web)

Il Grande Fratello Vip ha comunicato di aver annullato il televoto tra Fausto Leali e Massimiliano Morra per un provvedimento disciplinare nei confronti di un concorrente. Senza dubbio si sta parlando proprio di lui, di Fausto Leali, che durante la serata di sabato ha fatto delle esternazioni razziste nei confronti di Enock, il fratello di Balotelli. Quanto accaduto ha fatto storcere il naso ai telespettatori, che hanno chiesto a gran voce la squalifica del cantante.

LEGGI ANCHE –> Michelle Hunziker | la pettinatura che sconvolge Instagram | FOTO

Grande Fratello annulla il televoto per un provvedimento disciplinare: si tratta di Fausto Leali

Durante la serata di sabato, mentre parlava con Enock, Fausto ha detto: “nero è un colore, ne*ro è una razza”. Questo ha ferito molto il calciatore, che ha chiesto al cantante di non dire queste cose, soprattutto in televisione, perché poi le persone da casa credono che sia normale usare parole così forti. Lui, imperterrito, ha continuato ad usare questa parola senza pensare alle conseguenze. Che, questa sera, sicuramente arriveranno. Per questo motivo è stato deciso di annullare il televoto: si tratterà sicuramente di una squalifica, anche se c’è qualcuno che teme un provvedimento più leggero.

LEGGI ANCHE –> Antonella Clerici figlia | il post tenerissimo per Maelle e la scuola | FOTO

Fausto Leali
Fausto Leali (foto dal web)

Durante la serata di sabato è andato in tendenza primo su Twitter l’hashtag “#FuoriFaustoLeali” e il GF non ha potuto non prenderlo in considerazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.