Spara al figlio e si suicida | il messaggio della ex su Facebook

Un uomo spara al figlio e si suicida, la tragedia è avvenuta tra il 20 ed il 21 settembre 2020. La donna che stava con lui scrive questo.

Spara al figlio e e suicida
Spara al figlio e e suicida Foto dal web

Desta enorme tristezza ed arreca tanto dolore quanto accaduto a Rivara, in provincia di Torino, con un padre di famiglia che spara al figlio e si suicida. L’uomo aveva 47 anni e ha ammazzato a sangue freddo il proprio bambino di soli 11.

LEGGI ANCHE –> Brescia, una donna veglia il marito morto da giorni

La madre dell’adolescente, sui social network, commenta con strazio indicibile quanto accaduto. “Non avrei mai immaginato che Claudio potesse fare del male a nostro figlio. Se mai ho pensato che potesse fare del male a qualcuno, immaginavo ne avrebbe fatto a me. Non ad Andrea, non a nostro figlio”, scrive la donna. La scoperta di quanto avvenuto l’ha fatta alle 02:00 del mattino tra domenica 20 e lunedì 21 settembre. Gli inquirenti hanno accertato che la pistola utilizzata dall’uomo per sparare al figlio era detenuta in maniera illegale.

LEGGI ANCHE –> Roma, cadavere di un senzatetto ritrovato nei pressi della stazione Tiburtina: indaga la polizia

Spara al figlio e si suicida, era stato lasciato dopo 12 anni

Il delitto è accaduto in nottata, evidentemente come gesto estremo per la frustrazione di avere visto una storia d’amore finire dopo 12 anni. Lei scrive di avere accettato dei compromessi per consentire all’uomo di potere stare con il ragazzino. Scegliendo di evitare delle guerre come invece a volte avviene tra persone impegnate in una relazione e che poi si lasciano in totale ostilità. Facendo pesare la cosa anche agli eventuali figli.

LEGGI ANCHE –> Pavia, terribile incidente sulla provinciale 17: muore ragazza di 27 anni

L’ultima volta che la mamma ha visto suo figlio è avvenuta alle 18:00 di domenica 20. Poi l’ex non ha rispettato l’orario concordato per riportarle il figlio a casa, e da lì la tragedia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter