Artigiano 66enne una settimana prima di morire: “Sarò lì al vostro momento”

Un artigiano 66enne, già consapevole del proprio destino ha scritto una lettera, prima del suo momento: “Sarò lì pronto ad attendervi”

L’artigiano di Cuneo, Domenico Battistini – FOTO dal web

Un umile artigiano di Centallo, in provincia di Cuneo ha espresso un desiderio in forma scritta che alla sua scoperta, dopo la morte ha sorpreso tutta la sua famiglia.

La morte è un momento tanto tragico insuperabile per la vita di ognuno di noi e molte volte bussa alla porta quando meno te l’aspetti. Non c’è tempo di rimediare o sorpassarla in qualche modo, se non nei cast cinematografici che mettono in piedi una scena “fantasia”, con l’obiettivo di far aumentare l‘appeal emozionale del pubblico.

Eppure nella vita ci sono alcuni casi che preannunciano un’inevitabile morte al cospetto, ad esempio, della contrazione di una malattia, come il caso più comune. Questo momento è vissuto in maniera dolorosa dai familiari più cari, che ne prendono consapevolezza, mettendosi il cuore in pace una volta per tutte.

Questo non è il caso di un noto artigiano di 66 anni del cuneese, che del suo destino aveva già inteso tutto, senza proferir parola, se non dietro una lettera strappalacrime.

LEGGI ANCHE —–> Usa, bambina stuprata da tre fratelli: due sono stati arrestati, il terzo è ricercato

L’epilogo emozionante di Domenico Battistino: la lettera

Le 25 lettere d'amore famose più belle di sempre - Aforisticamente

La sua testimonianza prima della fine dei suoi giorni rappresenta un manifesto funebre, che ha anticipato i tempi dei “dolci” ricordi. Domenico Battistino, detto Mario era un artigiano di 66 anni, originario di Cuneo, che di punta in bianco aveva scritto una lunga lettera alla famiglia, consapevole che da lì a poco avrebbe incontrato la morte.

“Lascio la vita terrena nella speranza di abbracciare una nuova. I miei ultimi pensieri vanno in direzione della famiglia: Delia, Alice, Sergio con Vittoria e… Alice, Samuele e tutti i parenti che mi hanno sempre dimostrato il loro bene” -. Il pensiero va anche agli amici che hanno accompagnato tra un bicchiere di vino e un momento di relax, fantastiche giornate in questi anni.

“Ora il Vostro Domenico è pronto ad afforntare questo momento difficile che mi porterà a fare un lungo viaggio, ma voi non siate impazienti di fare altrettanto” – continua a scrivere Domenico tra un punto sospensivo e l’altro. “Quando sarà la vostra ora, io sarò accanto a voi, però dovete darmi il tempo di organizzarmi, quindi siate pazienti e…Ciao a tutti”.

Un epilogo “eroico” per il signor Domenico che nella vita, si èè reso famoso, fondando una pizzola azienda di fresatura, oggi gestita da un suo ex socio, che gli ha riservato parole al miele, lodandolo da capo a piedi per le sue grandi doti umane e professionali.

LEGGI ANCHE —–> Usa, cade dalla giostra di un parco durante un controllo: muore ragazzo 21enne

Funerali e cremazioni: una circolare dice cosa bisogna fare in Italia - Anci-Campania

I funerali si son tenuti questa mattina alle 10.00 nella parrocchia di Centallo, sua città natale, ma “mastro” Domenico Battistino rimarrà per sempre nel cuore di ognuno dei suoi cari.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.