Covid nel Regno Unito, nuove restrizioni: smartworking, locali, cambia tutto

Covid, Boris Johnson raddoppia le multe per non aver indossato mascherine: inserisce orari di chiusura dei locali

Lockdown
Boris Johnson (GettyImages)

Nuove restrizioni nel Regno Unito a causa dei continui aumenti di contagi. Dopo la Francia e in parte la Spagna, anche oltre La Manica si va verso le restrizioni. Il Primo Ministro Johnson in un importante discorso alla Camera dei Comuni, ha avvertito oggi che il Regno Unito ha raggiunto un pericoloso punto  e che il momento di agire è adesso.

Leggi anche > Covid, bollettino

Così, il ministro ha annunciato questo pomeriggio nuove regole per l’Inghilterra, ma Scozia, Galles e Irlanda del Nord adotteranno misure simili. Ecco le nuove restrizioni:

Covid, nuove restrizioni

Coronavirus Boris Johnson
Johnson (GettyImages)

Da giovedì entrerà in vigore il coprifuoco delle 22:00 per  tutti i pub e i luoghi di ospitalità, dove le porte dovranno essere chiuse

E dovranno offrire solo il servizio al tavolo, ad eccezione delle consegne da asporto che possono continuare

I militari potrebbero essere chiamati dalla polizia per aiutare a far rispettare le nuove regole

Le persone dovrebbero  lavorare da casa se possono, o se il loro posto di lavoro non è sicuro,  ma i parlamentari rimarranno in Parlamento

I partecipanti ai matrimoni  verranno ridotti da 30 a 15, ma i funerali rimarranno sulle stesse regole

Le mascherine  saranno obbligatorie per il personale dell’ospitalità e dei luoghi di stretto contatto e anche per i taxi

Gli sport di squadra saranno ridotti, vietando il calcio a  cinque e altri giochi

Leggi anche > Covid, i casi nel Regno Unito

Vaccino Coronavirus Johnson
Boris Johnson (Getty Images)

Il ritorno allo sport in diretta previsto per  il 1 ottobre  è sospeso

Le aziende avranno l’obbligo legale di far rispettare la regola del sei

Le multe  raddoppieranno per non aver indossato mascherine

Come annunciato nel fine settimana, ci saranno multe per i britannici che violano il coprifuoco mentre per i locali è prevista la chiusura.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

M.P.