Luca Vismara : all’Isola insulti omofobi e sessisti, chi sono i colpevoli

Luca Vismara, ex concorrente dell’Isola dei famosi, parla della sua esperienza al reality. «Quello che ha detto Fausto Leali è niente».

Luca Vismara
Luca Vismara all’Isola dei famosi (Foto dal web)

 

Partecipare ad un reality show significa esporsi completamente, 24 ore su 24, alle telecamere. Costantemente in onda, sempre ripresi in ogni singola scena di vita quotidiana. Per un personaggio, infatti, è una scelta non da poco, che può decretarne il successo o la gogna.

È quello che è successo a Fausto Leali con il Grande Fratello Vip. Solo una settimana dopo il suo ingresso nella casa più spiata d’Italia, Leali è stato squalificato per aver detto parole razziste a Enock, seppur involontariamente e senza alcuna intenzione discriminatoria.

L’episodio ha scatenato polemiche da parte di tutti, famosi e non. C’è poi chi ne ha approfittato per denunciare l’impunità di dichiarazioni ben più gravi, anch’esse avvenute davanti alle telecamere.

Leggi anche -> Gerry Scotti, l’imprevisto a Chi vuol essere milionario, mai successo

Luca Vismara
Luca Vismara all’Isola dei famosi (foto dal web)

Stiamo parlando di Luca Vismara, ex concorrente dell’Isola dei famosi nel 2019 e cantante apprezzato dal pubblico italiano. Vismara, dopo aver appreso quel che è successo a Fausto Leali, si è scatenato su Twitter: «Se siete cantanti (bravi per carità) e siete sopra i 70, non fate reality. E comunque quello che ha detto Fausto Leali è niente in confronto a ciò che hanno sentito le mie orecchie».

Un tweet che ha fatto strabuzzare gli occhi ai fan. A cosa si riferisce Luca? Scopriamolo insieme.

Leggi anche -> Storie italiane: Enrica Bonaccorti stuzzica pesantemente Raffaella Fico

Luca Vismara: «All’Isola sono stato insultato e umiliato»

Luca Vismara
Luca Vismara e Jeremias Rodriguez (foto dal web)

A chi si riferisce Luca? A fare luce sul mistero è lui stesso, con una serie di post in cui punta il dito contro i diretti interessati.

Ad essere stati accusati di aver insultato e umiliato il cantante sono il calciatore Ghezzal, Riccardo Fogli e Jeremias Rodriguez.

«Ghezzal mi ha dato del “ricchione” venedomelo a dire a un centimetro dal volto. Fogli me ne ha dette di ogni e ha chiamato “zoccoletta” Ariadna Romero, Jeremias mi voleva far menare a Milano. Nessuno di loro è stato squalificato. Too much».

Accuse forti, che hanno scatenato l’ira del web. Ma se pensavate che fosse abbastanza, non conoscete Luca. Il giovane artista, infatti, ha continuato con altri post, con cui ha denunciato l’ingiustizia degli autori dell’Isola, rimasti indifferenti davanti a tanta villania, anzi, addirittura complici poiché colpevoli di aver infangato le prove:

«Aggiungo. Il filmato di Fogli non risulta visibile sul sito dell’Isola. Quella puntata in cui l’ha detto è stata tolta tempo dopo. Ma ci sono degli screen. Detto questo, Fogli che ha detto in daytime (andato in onda):” Gliela faccio pagare a quella zoccoletta”- riferito ad Ariadna – ce lo siamo dovuti sorbire. Ma dai, su!». ù

Leggi anche -> Caos in Rai, Flavio Insinna rischia il posto: cosa sta accadendo

Luca Vismara
Luca Vismara e Ghezzal all’Isola dei famosi (foto dal web)

Insomma, Luca proprio non ci sta, e considera quella del Gf un’ingiustizia in confronto all’impunità dei naufraghi.

«Quella parola non è da dire, ma non vedo alcun tono offensivo in Fausto Leali se non il non essere aggiornato al 2020. Solo questione di anzianità (e di ingenua ignoranza)», conclude.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter