Catania, studente di un liceo positivo al Covid-19: intera classe e docenti in quarantena

Uno studente del liceo classico “Mario Cutelli” di Catania è risultato positivo al Covid-19, circostanza che ha fatto scattare la quarantena per i compagni di classe ed i docenti.

Scuola studenti
(Getty Images)

Nelle ultime ore si è registrato un nuovo caso di coronavirus nelle scuole italiane che ha costretto le autorità sanitarie a disporre le misure previste dal protocollo. È accaduto a Catania, dove un alunno del liceo classico “Mario Cutelli” è risultato positivo al tampone per il Covid-19. All’esito del tampone l’intera classe dello studente ed i docenti sono stati in quarantena sino al prossimo 8 ottobre. Inoltre è stata disposta anche la sanificazione degli ambienti interessanti temporaneamente chiusi. A renderlo noto è stata la dirigente scolastica Elisa Colella.

Leggi anche —> Covid, focolaio all’asilo notturno: 30 positivi su 82 ospiti

Catania, studente del liceo Cutelli positivo al Covid-19: intera classe e docenti in quarantena

scuola Belgio
Scuola (Getty Images)

Un alunno del liceo classico “Mario Cutelli” di Catania è risultato positivo al Covid-19. Dopo il risultato del tampone sono immeditatamente scattate le misure previste dal protocollo. Nel dettaglio, i compagni di classe ed i docenti dello studente, che frequenta la II G, sono stati messi in quarantena per 14 giorni, sino al prossimo 8 ottobre. A comunicarlo è stata la dirigente dell’istituto del capoluogo etneo Elisa Colella attraverso un comunicato pubblicato sul sito della scuola. La direttrice ha spiegato che gli alunni in questione seguiranno le attività didattiche a distanza attraverso la “piattaforma G-Suite nella relativa classroom, secondo l’ordinario orario curricolare“.

L’istituto ha provveduto alla sanificazione della classe interessata che è stata temporaneamente chiusa. La dirigente ha poi spiegato, si legge nella nota, che è stata disposta l’attivazione della DDI “pur non sussistendo alcuna condizione emergenziale legata alla necessità di contenere il contagio, anche per le classi quinta G, prima G, terza G, seconda e terza H“. I docenti che non coinvolti nella misura di contenimento, prosegue il comunicato, svolgeranno le attività presso le aule della sede centrale, ad esclusione di quella destinata alla II G, il cui accesso è stato temporaneamente interdetto effettuare le operazioni di sanificazione secondo il protocollo.

Leggi anche —> Oristano, familiare di un alunno positivo al Covid-19: chiusa una scuola paritaria


Infine, Elisa Colella ha ribadito l’importanza del rispetto delle norme anti contagio rassicurando le famiglie degli studenti, dei docenti ed il personale scolastico sulle misure di prevenzione adottate.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.