Enzo Paolo Turchi choc sbotta in tv: “E’ una miseria… non è giusto”

Nel post lockdown si è parlato tantissimo della questione legata all’economia degli artisti più prestigiosi della Rai. L’ultimo “lamento” porta la firma di Enzo Paolo Turchi

Enzo Paolo Turchi – FOTO dal web

Il Covid-19 ha messo in ginocchio interi Paesi, compresa la nostra amata pensiola, mettendo a repentaglio il futuro lavorativo di tante persone. Dal “piccolo” operaio o artigiano ai grandi imprenditori di fama internazionale, abituati a “viaggiare” a ritmi altisonanti dal punto di vista economico.

Tra le classi più privilegiate dei lavoratori, che hanno risentito maggiormente gli effetti dell’emergenza sanitaria del nostro Paese rientra anche quella degli artisti della Rai. In una delle recenti interviste nei salotti senza pubblico a “sguinzagliare” le prime preoccupazioni economiche ci ha pensato Al Bano Carrisi.

AL BANO “PENSIONE DA 1470 EURO, COME VIVREI?”/ Enzo Paolo Turchi “Ha  versato tanto..”

Al cospetto della numerosissima e allargata famiglia del proprietario terriero di Cellino San Marco, Al Bano ha dichiarato che con 1470 euro di pensione Rai non arrivava a sfamare l’intero nucleo. L’artista, soprano dalla voce soave cercava di arrotondare i suoi guadagni, organizzando spettacoli e concerti in pubblico.

Considerate le restrizioni sociali ai tempi della pandemia, neanche più iniziative di tal genere possono rappresentare una fonte di tornaconto. Dopo l’intervento con il “pugno di ferro” del famoso cantante pugliese è stato il turno di Enzo Paolo Turchi

LEGGI ANCHE —–> CRISTIANA CAPOTONDI LITE SUI SOCIAL:”SEMBRI RILASSATA.” LA RISPOSTA INCANDESCENTE – FOTO

La disperazione in pubblico di Enzo Paolo Turchi