Europa League, Milan-Bodo/Glimt: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

I precedenti, le statistiche, le probabili formazioni e dove vedere in tv e streaming Milan-Bodo/Glimt, gara valida per il terzo turno preliminare dell’Europa League ed in programma questa sera.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (Getty Images)

Dopo la vittoria in campionato contro il Bologna, nella prima giornata di campionato, il Milan torna in campo per il terzo turno preliminare dell’Europa League. La squadra di Pioli dovrà affrontare i norvegesi del Bodo/Glimt che nel turno precedente hanno eliminato lo Zalgiris, squadra che milita nel massimo campionato lituano. L’incontro si disputerà questa sera alle ore 20:30 allo stadio San Siro di Milano che non ospiterà pubblico sugli spalti. La formula è quella della gara secca, ossia senza ritorno con l’eventualità, in caso di pareggio, di disputare i tempi supplementari ed infine i calci di rigore. Chi passerà il turno poi accederà ai play off, ultimo ostacolo prima della fase a gironi della competizione europea, dove ad attendere ci sarà la vincente del match tra Besiktas e Rio Ave.

Leggi anche —> Torino-Atalanta: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Milan-Bodo/Glimt: dove vedere la sfida in tv e streaming

Fet e Zinckernagel Bodo/Glimt
Fet e Zinckernagel del Bodo/Glimt (Getty Images)

L’incontro sarà trasmesso sulla piattaforma di streaming Dazn. Il servizio è disponibile sottoscrivendo un abbonamento al costo di 9,99€ mensili con possibilità di rinnovo automatico sul sito. Inoltre il match potrà essere seguito sul canale satellitare DAZN1 (209 di Sky), disponibile per tutti i clienti di Sky che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN.

Milan-Bodo/Glimt: le probabili formazioni

Il tecnico rossonero si affida a buona parte dell’undici che lunedì ha battuto in campionato il Bologna di Mihajlovic. In difesa, davanti a Donnarumma, ci saranno al centro Kjaer ed il giovane Gabbia, mentre sugli esterni Calabria e Theo Hernandez. Davanti alla retroguardia confermata la coppia Kessié – Bennacer, mentre sulla trequarti accanto a Castillejo e Calhanoglu ci sarà Saelemaekers. Problemi in attacco per Pioli che affiderà il reparto offensivo a Colombo, viste le assenze di Rebic per squalifica, Ibrahimovic risultato positivo al Covid-19, e Leao di rientro dalla quarantena.

I norvegesi scenderanno in campo con un modulo di matrice offensiva: il 4-3-3. Anche Knutsen varierà poco rispetto all’ultima gara in campionato, vinta 3-1 in trasferta contro il Brann. In porta ci sarà Haikin, mentre la retroguardia sarà formata da Sampsted, Lode, Höibraten e Björkan. A centrocampo spazio a Fet, Berg, Saltnes, mentre il tridente sarà composto da Zinckernagel, Boniface, Hauge.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo. Allenatore: Pioli.

Bodo/Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted, Lode, Höibraten, Björkan; Fet, Berg, Saltnes; Zinckernagel, Boniface, Hauge. Allenatore: Knutsen.

Leggi anche —> Cagliari Lazio precedenti formazioni e dove vederla in streaming

Milan-Bodo/Glimt: l’arbitro dell’incontro

La gara è stata affidata al croato Fran Jovic, coadiuvato dagli assistenti Ivica Modric e Hrvoje Radic. Quarto uomo sarà Mario Zebec.

Leggi anche —> Inter-Fiorentina: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Milan-Bodo/Glimt: i precedenti

Gianluigi Donnarumma
(Getty Images)

Non ci sono precedenti diretti tra le due compagini in competizioni ufficiali. L’unico confronto tra i rossoneri ed una squadra norvegese risale alla stagione 1996/1997 quando il Diavolo si ritrovò nello stesso girone di Champions League con il Rosenborg. All’andata, il Milan vinse 4-1, ma al ritorno subì una pesante sconfitta in casa per 2-1 che sancì la clamorosa eliminazione dalla Coppa dalle grandi orecchie.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.