Tragedia a Rimini: cade dal secondo piano di un hotel, morto 13enne

Dramma a Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini. Un ragazzo 13enne ha perso la vita precipitando dal secondo piano di un albergo: sono in corso gli accertamenti. 

13enne morto
Carabinieri (Foto dal web)

Una tragedia inspiegabile nel riminese. Questa mattina, intorno alle 8, un 13enne è morto cadendo dal secondo piano di un albergo a Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini.

È stato lo stesso albergo della cittadina balneare ad avvertire i soccorsi: il 118 è intervenuto immediatamente, ma senza successo. Infatti, nonostante i tentativi di rianimazione, per il giovane non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

Il minore è precipitato da un’altezza di circa 7 metri. Ma c’è di più: secondo quanto dichiarato dagli investigatori, l’albergo è gestito dalla famiglia: il giovane non si trovava lì per caso.

Leggi anche -> Lecce, cade mentre ripara la finestra: imprenditore ritrovato morto in casa dal fratello

13enne morto: lo aspettavano a scuola

ambulanza
ambulanza (foto dal web)

Leggi anche -> Aifa, farmaco ritirato dal commercio farmaceutico: i lotti segnalati

Sul posto dell’incidente sono intervenuti anche i Carabinieri di Bellaria per i primi accertamenti. Durante le indagini sono stati ritrovati gli oggetti personali della vittima. In particolare, sul terrazzino dal quale il giovane è precipitato, le forze dell’ordine hanno notato lo zaino appartenente al giovane. Il 13enne, infatti, questa mattina sarebbe dovuto andare a scuola, come ogni giorno.

Nessuno se lo aspettava: le dinamiche dell’accaduto sono ancora poco chiare. Al momento si esclude la responsabilità di terzi: resta da capire se si tratti di suicidio o di uno sfortunato incidente. Intanto, sono in corso gli accertamenti per far luce sul caso.

Leggi anche -> Lodi, incidente sulla strada provinciale: ragazzo finisce con l’auto in una roggia e perde la vita

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter